Tanti cagnoloni hanno partecipato alla mostra Crufts ma sono stati esclusi i russi

Vivere con i pelosi è splendido e si possono partecipare a tante competizioni; tanti cagnoloni hanno partecipato alla mostra Crufts di marzo

Dal 10 al 13 marzo 2022 tantissimi cagnoloni hanno partecipato alla mostra Crufts; ormai famosa in tutto il mondo. I pelosi di tutto il mondo si sono recati a Birmingham; tuttavia a causa del conflitto, i pelosi russi non hanno potuto partecipare alla competizione di quest’anno. L’esposizione è stata comunque un successo.

due pelosetti

Oltre ventimila cani hanno deciso di recarsi insieme ai proprietari a Birmingham; per partecipare alla mostra più famosa del mondo. Tuttavia, non erano presenti i concorrenti russi. Gli espositori russi non hanno potuto partecipare a causa dell’invasione in Ucraina; da parte del loro leader Vladimir Putin. Sono stati moltissimi i cagnoloni alla mostra Crufts e hanno gareggiato tantissime razze; con acconciature e abiti unici nel loro genere. I pelosi hanno careggiato in tantissime competizioni; come quelle di agilità e obbedienza. Il Kennel Clun ha deciso però di bandire gli espositori russi e ha impedito ai cani russi di parteciparvi. Ci sono 5 kennel per cuccioli di cane, i migliori per il benessere di Bau.

Sempre il Kennel Club, durante la manifestazione, ha mandato un chiaro messaggio di solidarietà per la popolazione ucraina; che sta attraversando questo orribile momento storico. “I nostri amici in Ucraina, e i loro cani, temono per le loro vite e faremo tutto il possibile per sostenerli ove possibile. Il divieto era “una testimonianza della nostra tristezza e preoccupazione per questa situazione”. Il presidente del Kennel Club ha inoltre aggiunto che doneranno venticinquemila sterline alla Federazione Cinologica Internazionale; un’organizzazione cinofila mondiale per aiutare allevatori e proprietari di cani bisognosi in Ucraina, Polonia e Ungheria. Quali sono i migliori kennel morbidi per cani?

Infine gli organizzatori hanno voluto sottolineare una cosa. Hanno messo il “divieto agli espositori russi con cuore pesante e con il pieno riconoscimento che questa è una guerra guidata dai leader del Paese e non dal popolo”. Ci si augura che il prossimo anno anche i russi potranno partecipare all’edizione Crufts 2023. Inoltre si spera che questo periodo orribile possa finire presto e risolversi nel migliore dei modi. Ci sono 8 foto di cani che hanno raggiunto la finale in una meravigliosa competizione fotografica.

Leggi anche I cagnoloni Malamute Niko e Teddy adora correre e giocare sulla neve e si divertono (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati