Tarquinia, nonostante il passare degli anni, continuano le ricerche per il povero cane Dylan

3 lunghi anni sono passati, eppure del piccolo Dylan ancora non si sa nulla, non si è parlato di resa, perché la famiglia lo sta ancora cercando

Un lungo tempo è trascorso da quel lontano settembre del 2018, tuttavia le notizie continuano a scarseggiare sulla vicenda del povero Dylan, un cagnolino smarritosi a Tarquinia, in provincia di Viterbo. Allora le ricerche iniziarono fin da subito e si venne a scoprire anche qualcosa, ma a 3 anni di distanza non si è risolto ancora nulla.

Andiamo con calma, procediamo per passi; il cane Dylan (detto talvolta Ciuffo) si perde nel settembre del 2018 in località Riva dei Tarquini, km 102 Autostrada Aurelia. Si pensa che a causare la fuga quasi disperata del cane sia stato un violento ed improvviso temporale.

Come abbiamo detto poco più sopra, le ricerche iniziarono praticamente il giorno stesso della scomparsa. La famiglia scoprì come due ragazzi, notando il cane, lo presero con loro e lo portarono via, salvandogli di fatto la vita. Qui sorge il problema però, perché quei due ragazzi da allora non si sono fatti più sentire.

cane dyan indossa un collare

Importante sottolineare, a questo punto della narrazione, come il cane sia munito di microchip; ciò significa che le persone che al momento detengono il cagnolino non lo hanno mai fatto controllare da un veterinario. La dimenticanza sarà volontaria? Sarà involontaria? Non si sa, nessuno può saperlo, nel frattempo passano gli anni.

Dylan è un cucciolo molto buono, di piccole dimensioni, un maschietto meticcio, pelo corto color miele con una chiazza bianca che parte dal collo raggiungendo più o meno la pancia. Segni particolari non vengono specificati nei vari volantini affissi dappertutto da Tarquinia stessa arrivando a Montalto di Castro.

cane dylan pelo corto

La famiglia non vuole arrendersi e farà di tutto per risalire alla verità; anche per questo motivo è in palio una ricompensa di 5.000€ per chiunque sia in grado di riportare il cane dai suoi proprietari, dalla sua vera famiglia, nella sua vera casa. Il numero per varie ed eventuali segnalazioni è il 331 383 6653.

LEGGI ANCHE: Zagarolo, doveva presentarsi dal veterinario ma è scappato prima, il cane Lillo deve tornare indietro

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati