Legnano, la disperazione della famiglia per la scomparsa di Clara, passano i mesi senza di lei

La cucciola è ancora lì fuori da qualche parte, i proprietari sono convinti di ciò, perderla è la cosa peggiore che sia mai capitato loro

Ne è passato di tempo ormai dall’ultimo avvistamento di questa povera creatura, eppure nessuno ha ancora gettato la spugna. La sua famiglia di Legnano non ha intenzione di sventolare bandiera bianca e farà di tutto per ritrovare l’amata Clara, una cagnolina Pointer che manca a casa da ormai mesi.

Come abbiamo appena detto, Clara è una Pointer di 5 anni, dal pelo bianco ma con le orecchie tendenti al beige. Medie-grandi dimensioni la contraddistinguono; al momento della scomparsa indossava un collare che oggi però potrebbe anche non avere (questa è una possibilità più che concreta).

La cagnolina non ha contatti diretti con la propria famiglia dal lontano 3 ottobre del 2020, data in cui si pensa possa essere scappata dalla sua casa di Legnano. Le ricerche, al tempo, partirono con lieve ritardo ma fin da subito ci fu la volontà di andare fino in fondo. I risultati non mancarono e le numerose segnalazioni lo certificano.

cane pelo bianco orecchie beige

Gli avvistamenti di Clara sono diventati sempre meno frequenti e l’ultimo risale al 14 marzo di quest’anno, registrato nella località di Dairago e in seguito presso Villa Cortese (Corso Novara). Secondo le raccomandazioni dei proprietari, Clara è una cagnolina molto timida, che non si lascia avvicinare dagli sconosciuti.

Questo accade in situazioni normali, vi lasciamo solo immaginare quale possa essere il suo comportamento adesso. Gli appelli sui social hanno attirato l’attenzione di qualcuno, più di qualcuno anzi. Si sono formati col tempo dei veri e propri team di ricerca, che hanno collaborato e continuano tutt’oggi a farlo.

cagnolina pointer cammina nel bosco

Purtroppo però sembra che la Pointer si sia volatilizzata. Non sappiamo se le autorità siano a conoscenza della questione ma ci auguriamo di si. Una ricerca su più fronti potrebbe essere la risposta giusta ad una triste e spiacevole vicenda. Per qualsiasi informazione sul caso, chiamare il 347 006 4320.

LEGGI ANCHE: Quadri, Milo si è perso e non torna più, la famiglia è preoccupata per le sorti del cane

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati