Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

Trovare le zecche sul cane non è sempre semplice e immediato: a volte si nascondono davvero bene. Ecco un piccola mappa da seguire quando dobbiamo cercarle

zecca nel cane

Chiunque non sia alla sua prima esperienza, sa che trovare le zecche sul cane non è una semplice impresa. Si nascondono lungo tutta la superficie del pelo, quasi non volessero essere scovate.

Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

Se poi il manto è lungo e scuro, questi piccoli parassiti diventano come dei camaleonti: solo una ricerca attenta e scrupolosa, magari con l’aiuto di un pettine che vada in profondità, può salvarci da una probabile invasione (soprattutto adesso che le temperature si sono alzate).

Malattie correlate

Precisiamo subito che le zecche di per sé non sono un problema, lo diventano se sono infette, e quindi portatrici inconsapevoli di qualche patologia che può essere trasmessa al nostro amico a quattro zampe. Tra le più comuni ci sono:

Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

Le punture di zecche (è sbagliato chiamarle morsi) possono provocare queste e altre malattie, alcune molto gravi e invalidanti. Cerchiamo quindi di evitare le zone di campagna e l’erba alta: meglio i sentieri tracciati e lontani da arbusti (dei veri e propri trampolini di lancio per questi piccoli esserini).

Il radar delle zecche

Trovare le zecche sul cane non è facile, viceversa è molto semplice. Utilizzano dei sensori di calore per individuare una vittima potenziale, e in genere si aggrappano ai luoghi più caldi del corpo del nostro amico inconsapevole.

Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

La testa, il collo e le orecchie sono i posti preferiti; ma non vanno troppo per il sottile: l’importante è che riescano a nutrirsi. Soprattutto durante il periodo estivo, setacciamo il manto del nostro fedele amico e controlliamo in particolar modo le zampe, tutta la superficie delle zampe.

L’inguine

Trovare le zecche sul cane è un’impresa non di poco conto, lo dimostra il fatto che uno dei primi posti in cui vanno cercate è l’inguine: una di quelle zone a cui non avremmo mai pensato se non guidati.

Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

Ci sono un sacco di nascondigli perfetti per agire indisturbati. Un esempio eclatante è rappresentato dall’area perianale: le zecche infatti sono attratte da buio e umidità.

Coda e dita

Controlliamo molto bene la coda del nostro amato quadrupede, soprattutto se lo sorprendiamo a mordicchiarsela; e tra le dita delle zampe.

Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

Ancora più dell’inguine, questo è un posto difficile in cui scovarle. Non è che saranno davvero molto astute?! In ogni caso armiamoci di laccio emostatico e pinzetta per spodestarle.

Dentro e attorno alle orecchie

Le orecchie di Fido sono delle vere e proprie ‘culle’ per questi odiosi parassiti. Spesso e volentieri i cani randagi ne sono pieni.

Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

Questo è l’unico caso in cui non è difficile trovare le zecche sul cane, non sapremmo da che parte cominciare per rimuoverle tutte.

Sotto il collare e sulle palpebre

Trovare le zecche sul cane diventa più semplice se controlliamo sotto il collare o la pettorina, oppure sotto eventuali tutine e accessori.

Trovare le zecche sul cane: 5 posti dove devi assolutamente guardare

Anche le palpebre vengono scelte come possibile approdo dopo una lunga ed estenuante ricerca in mezzo a erbacce e sterpaglie. Controlliamo bene la pelle e chiediamo l’aiuto del veterinario per la rimozione: la zona è davvero troppo delicata per il fai-da-te.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: