Tumore dell’occhio nel cane: cosa sapere

Ecco tutto ciò che è necessario sapere per individuare e curare il tumore dell’occhio del cane. Quanto è grave la malattia e come affrontarla

Anche i cani come tutti gli esseri viventi, uomini compresi, possono ammalarsi. Tra le malattie più complicate, è possibile riscontrare anche il tumore dell’occhio nel cane. È importante curare questa malattia per garantire una vita lunga e sana al vostro cane. I tumori non sono mai facili da gestire, per questo è fondamentale farsi aiutare dal vostro veterinario con cui insieme lavorerete per salvare la vita del vostro cane.

cane grosso

Cani e tumore all’occhio

Spessissimo, fortunatamente, il tumore dell’occhio nel cane è di natura benigna e quindi non presenta cellule cancerose. Proprio per tale motivo spesso si tende a lasciarlo esattamente com’è, fino a quando non provoca disagio all’occhio o alla vista.

occhio di un cane

Questa forma tumorale si manifesta solitamente con la presenza di macchie. Ciò però non significa che ogni macchia presente sull’occhio del cane sia un tumore.

Tipologie tumorali dell’occhio

Se il vostro cane dovesse ammalarsi di tumore all’occhio è importante che sappiate che esistono diverse tipologie tumorali, quali:

  • Linfoma oculare, questa in realtà si presenta come metastasi di un cancro localizzato in un’altra parte del corpo. Si presenta come una massa bianca o rosa. Il gonfiore potrebbe generare un glaucoma e la cornea sembrerebbe prendere il colore bianco o blu;
  • Neoplasia orbitale, ovvero un tumore che si è annidato sulla parte che contiene l’occhio. Questa forma tumorale solitamente è la conseguenza dell’insorgenza di un tumore vicino all’occhio che possibilmente ha interessato il naso o le orecchie;
  • Melanoma dell’iride, questa è la forma tumorale più comune che coinvolge gli occhi del cane. Questo potrebbe formarsi in alcuni mesi o addirittura anni. È possibile riconoscere questo tumore perché al cane affetto da tale patologia cambia il colore dell’iride e con il passare del tempo si gonfia e cambia forma.

occhio malato del caneEsistono altre forme tumorali che possono interessare l’occhio del cane, ma queste risultano essere tra le più comuni e tra le più problematiche.

Sintomi

I sintomi del tumore dell’occhio nel cane cambiano in base alla gravità della malattia. Tra i sintomi è possibile riscontrare:

  • Prurito;
  • Rossore;
  • Comparsa di ulcere;
  • Cambiamento di pigmentazione dell’occhio

cane grosso
Una forma tumorale maligna, anche se rara, è possibile e si manifesta con gonfiore, alterazione di colore e fastidi all’occhio. Questi si presentano in maniera quasi istantanea e repentina.

In presenza di un tumore di forma benigna, o quantomeno meno maligna, la comparsa dei sintomi risulta essere più rallentata e, almeno all’inizio, il cane affetto da malattia non perde la vista.
Tuttavia è necessario, in ogni caso, cercare di intervenire in tempo per assicurarsi non solo che il vostro cane non perda l’occhio, ma non perda neanche la vita.

Diagnosi

Se vi doveste accorgere che un occhio o entrambi gli occhi del vostro cane hanno subito delle modifiche di forma, colore e/o dimensione, è il caso che lo facciate vedere dal veterinario. Nel caso in cui il veterinario dovesse sospettare di un tumore dell’occhio del cane, eseguirà una serie di analisi che avranno lo scopo di confermare o meno la diagnosi.

cane con problema all'occhio

Il veterinario rileverà un piccolo campione della massa presente sull’occhio e lo analizzerà. Inoltre eseguirà alcuni test sulla vista del cane e misurerà la pressione dell’occhio, che prende il nome di glaucoma. Se la pressione dovesse risultare molto alta, può esserci il rischio che il vostro cane perda la vista dall’occhio affetto da tale disturbo.
Inoltre con molta probabilità verrà eseguito un test sulle urine del cane e un prelievo di sangue per controllare se i valori risultano essere stabili o se è presente qualche anomalia.

Trattamento o cura

Il tumore all’occhio nel cane solo raramente è di tipo maligno. Ed è solo in questa forma che si ritiene possibile l’operazione per rimuovere la massa. Risulta purtroppo necessario, però in rarissimi casi, rimuovere l’occhio stesso per evitare una recidiva.

In tutti gli altri casi e solitamente avviene così, il tumore dell’occhio non è maligno. La forma tumorale benigna può rimanere esattamente dov’è, se questa non intacca la vista del cane. È importante però che venga sempre mantenuto sotto controllo, per cercare di intervenire in tempo, qualora dovessero presentarsi ulteriori problemi.

cane triste

Tra le malattie dei cani, il tumore dell’occhio del cane è abbastanza preoccupante. Tuttavia il tumore oculare potrebbe essere, come già accennato, in una variante più o meno grave; solo il veterinario potrà diagnosticare con assoluta certezza di che tipo di tumore si tratta e quanto sia grave. Per questo è fondamentale non fare delle diagnosi fai da te, ma avallarvi dell’aiuto del veterinario che, solo dopo aver effettuato una serie di analisi, potrà esprimersi con assoluta certezza.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati