Una cagnolina sofferente e abbandonata viene salvata e aiutate a rifarsi una vita (VIDEO)

Tutti passano momenti difficili e qui una cagnolina sofferente e abbandonata ha uno splendido lieto fine

La vita mette troppo seriamente a dura prova e riuscire a farcela senza l’aiuto di qualcuno, a volte, appare pressoché impossibile. Un giorno, alcuni volontari hanno trovato una cagnolina sofferente e abbandonata dal proprietario; era chiaro che il suo abbandono aveva messo in difficoltà la pelosa che, malata, non sapeva cosa fare.

Un giorno, dei volontari hanno trovato una cagnolina sofferente e abbandonata dal proprietario, il quale non si è nemmeno premurato di lasciare la piccola, una cucciola di Pit Bull, presso un rifugio. Fatto sta che la piccola però non stava affatto bene; era affetta da un caso gravissimo di rogna e non si sapeva se sarebbe riuscita sopravvivere.

Una volontaria di nome Veronica ha deciso quindi di portarla nella propria casa nella speranza che la piccola, chiamata Paige, riuscisse a rispondere alle cure. Paige era molto triste e per intere giornate è voluta rimanere da sola all’interno della sua gabbietta; malgrado questa fosse costantemente aperta, Paige non riusciva a muoversi a causa della paura e non era affatto collaborativa.

APPROFONDIMENTO: Tutto quello che c’è da sapere sulla razza Pit Bull

Veronica, dopo diverse settimane trascorse ad aspettare che Paige si ambientasse, ha preso una scelta che ha cambiato completamente la situazione. La donna ha deciso di avvicinarsi a Paige e di poggiare la propria testa su quella della cagnolina; le ha parlato con delicatezza e dolcezza e forse questo ha mosso Paige, la quale ha iniziato piano piano a sbloccarsi.

Paige un giorno ha deciso di uscire dalla gabbietta e ha iniziato ad odorare e camminare per tutta casa; poi è salita sul divano e ha palesemente aspettato la sua amica per riposarsi accanto a lei. Veronica era riuscita a fare sentire al sicuro la piccola e ha anche così compreso che era giunto il momento di trovare per lei una casa.

La volontaria non avrebbe potuto tenere con sé la cagnolina, ma ha trovato la casa dei suoi sogni. Sono trascorsi mesi e Paige adesso sta bene; il suo pelo è guarito completamente, è cresciuta ed è piena di vitalità. La cagnolina sofferente e abbandonata è andata via per fare spazio ad una splendida cagnolona in salute e sicura di sé e delle persone che si ritrova accanto.

Leggi anche: Sciacca, smarrita una cagnolina Shiba Inu di 5 anni, il suo nome è Margot

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati