Una famiglia celebra il funerale del cane Fred e gli offre una degna sepoltura (VIDEO)

I familiari umani di Fred, quando è morto, hanno voluto omaggiarlo con un funerale con tutti i crismi

Gli abitanti di Mercato San Severino, in provincia di Salerno, sono rimasti molto colpiti da un necrologio alquanto insolito: quello dedicato a Fred, un bellissimo Boxer che ha da poco oltrepassato il ponte dell’arcobaleno.

L’iniziativa di omaggiare il quattro zampe con una dedica così speciale, oltre che di celebrarlo con un funerale a tutti gli effetti e una degna sepoltura, è stata del suo papà umano, Carlo Iuliano.

L’uomo ha deciso, d’accordo con gli altri membri della sua famiglia, di omaggiare il Boxer, compagno di tanti momenti bellissimi e speciali, con una celebrazione degna di nota.

Boxer sul prato

Il manifesto funebre ha avuto anche lo scopo di sensibilizzare la gente riguardo al problema dell’abbandono e del maltrattamento animale. Questo quanto affermato dallo stesso Iuliano.

Ma chi era Fred? Beh, era una Boxer tigrato di soli quattro anni, che andava molto d’accordo con i bambini. Era molto dolce e giocherellone e la sua famiglia lo adorava.

Purtroppo soffriva di una grave insufficienza renale e, anche se è stato fatto di tutto per salvarlo, purtroppo non ce l’ha fatta.

La sua morte ha gettato nel più profondo dolore i suoi familiari umani, che lo ricorderanno per sempre.

necrologio dedicato a un cane

Sul necrologio, creato da “Il riposo di Snoopy”, che si occupa di cremazione e sepoltura di animali, c’è scritto: “Non c’è confine che separi l’amore fra te e la tua famiglia…nemmeno il tempo….nemmeno la morte. Sarai sempre con noi”.

E poi, in rosso, campeggia la scritta ” Gli animali non li abbandonate, amateli, sono un dono di Dio”.

Qui di seguito potrai vedere anche tu il video di questa commovente vicenda avvenuta in Campania.

Gli animali sono esseri meravigliosi, incapaci di provare odio. Meritano amore e rispetto, in ogni momento della loro vita. Queste creature meritano altresì una degna fine, se non altro come atto di riconoscenza verso tutto l’affetto incondizionato che ci hanno offerto durante la loro esistenza, che ha l’unico difetto di essere troppo breve rispetto alla nostra.

Ti ha colpito questa commovente storia? Se si, LEGGI ANCHE: Cina: il suo papà umano è morto per strada, ma il piccolo cagnolino non lo abbandona (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati