L’uomo grida “Mi sono guadagnato la sua fiducia: ora lo sto pugnalando alle spalle” e lascia andare il cane

Riuscire a conquistare il cuore di un cane maltrattato non è facile. Ma lasciarlo andare dopo che ci si è riusciti è ancora più difficile. Questa è la triste realtà di un uomo che ha dovuto rinunciare alla possibilità di adottare due pitbull randagi di cui si stava prendendo cura. Avendo già un amico a quattro zampe a casa, si è visto costretto a chiamare l’associazione Hope for Paws per riuscire a dare una casa ai cani.

Una decisione tutt’altro che semplice, soprattutto considerando quanto si era legato al pitbull maschio, inizialmente terrorizzato dalla vicinanza dell’uomo. Gli stessi soccorritori dell’associazione, infatti, hanno avuto problemi ad interagire con il cane, che si è dimostrato spaventato dalla loro presenza. La pitbull femmina, invece, si è dimostrata felice di vedere che qualcuno era arrivato a prendersi cura di lei.

pitbull abbandonati e salvati

LEGGI ANCHE: Quest’uomo lascia il lavoro per salvare la vita ai cani randagi

I due pitbull, “George e Irene”, sono stati salvati da un uomo che si è subito affezionato a loro. Tanto da scoppiare in lacrime quando i soccorritori hanno cercato di avvicinarsi al maschio, immobilizzato dalla paura. “Mi sento così orribile. Mi sono guadagnato la sua fiducia e ora lo tradisco“, ha detto l’uomo riguardo il pitbull con cui era riuscito a costruire un rapporto di fiducia.

Scusa, fratello. Mi dispiace tanto“, dice rivolgendosi al suo George. All’arrivo dei volontari di Hope for Paws, l’uomo è assolutamente devastato. Ama i due pitbull e non vuole separarsene, ma non può fare altrimenti. Sa che avranno una vita migliore, ma questo non basta a lenire la sua sofferenza. Al centro di soccorso i veterinari hanno visitato i due cani. A George è stato diagnosticato un tumore alle ossa, ma fortunatamente c’erano tutti i tempi necessari per curarlo.

pitbull felice di essere stata salvata

Ora i due pitbull vivono al centro di soccorso e si trovano in splendida forma. Il veterinario ha scelto di amputare una zampa a George per evitare la diffusione del cancro, ma il cane si comporta bene. È felice, e sta imparando ad apprezzare il rapporto con gli umani. E tutto grazie al suo salvatore.

APPROFONDIMENTO: Tutto sul pitbull

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati