Venzone, cagnolina sopravvive ad un incidente mortale, sparendo subito dopo

La piccola fa ritorno nel luogo del triste incidente, forse alla ricerca della proprietaria, ma risulta essere inafferrabile

Le ricerche ad oggi non hanno portato ad alcun risultato, se non qualche sporadico avvistamento. La cagnolina che si sta cercando si chiama Gaia ed è sopravvissuta ad un terribile incidente automobilistico, incidente che però non ha risparmiato la sua proprietaria, un’82enne di Tavagnacco. L’incidente ha luogo a Venzone, provincia di Udine.

Secondo la ricostruzione dei fatti, al seguito del triste avvenimento, Gaia sarebbe fuggita per lo spavento. Velocemente la cucciola di piccole dimensioni si sarebbe diretta nei campi circostanti, salvo poi ritornare durante la sera nel luogo dello sfortunato sinistro, forse in cerca della sua amata proprietaria che purtroppo non incontrerà mai più.

Venzone, una piccolo borgo friulano di 2000 abitanti circa, è scosso dall’accaduto ma non demorde nelle ricerche di Gaia. Alcune informazioni sulla cucciola possono essere utili al fine del ritrovamento: come si è detto, la cagnolina è di piccole dimensioni, si tratta di una simil-Pinscher, di colore marroncino-grigio, ha un collarino rosa acceso.

gaia cucciola scappa per campi

La proprietaria era solita chiamarla battendo le mani, tuttavia quei pochi che l’hanno avvistata non sono riusciti a prenderla. Gaia è restia al contatto umano, rispondeva solamente ai richiami della proprietaria e difficilmente si faceva avvicinare dai sconosciuti. Non sarà affatto facile portare a termine questa missione di salvataggio, perché di quello si tratta.

In caso di avvistamento è consigliato rivolgersi al rifugio canino di Tolmezzo; la cagnolina era abituata a camminare senza guinzaglio perciò conosce bene i pericoli della strada. Può essere un’informazione utile per chiunque inizi le sue ricerche lungo l’asfalto.

Venzone cerca la cagnolina Gaia, scomparsa dopo l’incidente

Ovviamente l’aiuto dei volontari nelle ricerche sarà di fondamentale importanza: più occhi operativi significano maggiori possibilità di arrivare ad un ritrovamento. Noi non possiamo fare altro che stringerci attorno ai famigliari dell’anziana signora venuta a mancare e augurare una degna conclusione della vicenda, nonostante l’incidente.

cagnolina gaia strada compromessa fugge campi

LEGGI ANCHE: Cesenatico, il cane Marley ha fatto perdere le sue tracce, scomparso da ottobre

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati