Waffle senza glutine per cani: la ricetta gustosa per Fido

Un dolcino, soprattutto alle porte delle feste natalizie, è d'obbligo. Il waffle senza glutine per cani è goloso e sicuro, cosa potremmo volere di più?

Che sia un premio o il dolce per il giorno di Natale il waffle senza glutine per cani è l’ideale per lo stomaco sensibile del nostro amico a quattro zampe.

dolce per cane

Facile da realizzare e una vera leccornia per il palato esigente (mica tanto) di Fido, non provoca allergie o intolleranze. Dobbiamo però essere sicuri che nella lista degli ingredienti (qualora decidessimo di apportare qualche modifica) non ci siano cibi proibiti.

Gli ingredienti

waffel per cane

Il waffle senza glutine per cani è anche vegetariano, almeno la nostra versione lo è. Si tratta di un modo goloso ma genuino per premiare la fedeltà del nostro amico. Assicuriamoci di avere:

  • 3 cucchiai e mezzo di burro morbido o margarina;
  • Un uovo intero;
  • Due tazze di farina di amaranto;
  • Una tazza di succo di carota;
  • Due cucchiai di nocciole tritate;
  • Un cucchiaio di lievito.

Con queste dosi si possono preparare cinque waffle. Se il nostro amico a quattro zampe dovesse avere un’allergia alle nocciole, possiamo sostituirle con i fiocchi d’avena, quelli di miglio o di farro (in questo ultimo caso la nostra ricetta però non sarebbe più gluten free).

Il procedimento

forma a cuore per waffel cani

Innanzitutto mettiamo il burro nel robot da cucina o nel frullatore a immersione e sbattiamolo energicamente fino a renderlo soffice; dopodiché aggiungiamo l’uovo.
Mescoliamo la farina, le nocciole o l’avena e il lievito; e versiamo il succo di carota nella ciotola in cui ci sono il burro e le uova. Uniamo tutti gli ingredienti.

L’impasto dovrebbe essere una miscela densa che scivola via dal cucchiaio. Se è troppo solido, aggiungiamo un po’ di succo di carota; se è troppo liquido, altra farina di amaranto.

Per un waffle bisogna versare nella forma apposita tre cucchiai di composto. Ricordiamoci che prima di darlo al nostro fedele amico, ormai impaziente, dobbiamo lasciarlo raffreddare.

Consigli utili e avvertenze

La miscela di burro e uova non si legherà correttamente finché non aggiungeremo tutti gli altri ingredienti, questo perché manca lo zucchero. Niente paura, una volta seguito tutto il procedimento il risultato è garantito.

Possiamo condire il nostro waffel senza glutine per cani con il burro d’arachidi, e anche questo si può preparare facilmente in casa.

Dosi consentite

Dato che sono comunque dei dolci, le dosi devono essere tenute sott’occhio più che in altri casi: vanno integrati nelle giuste quantità. Non affidiamoci al fai da te, chiediamo una consulenza al nutrizionista, e diamogli tutte le informazioni utili sulla salute del nostro fedele amico.

waffel e cane

L’obesità sta diventando sempre più diffusa tra i quattro zampe, esattamente come tra gli umani. La restrizione calorica e l’esercizio fisico regolare sono importanti per il mantenimento del peso, soprattutto negli esemplari avanti con l’età.

Alimentazione sana ed equilibrata

cane che mangia crocchette

I nostri fedeli amici, per natura, sono prevalentemente onnivori. Per crescere sani e forti hanno bisogno di assumere tutti i nutrienti principali: proteine, carboidrati e grassi, vitamine e minerali.

Gli standard per la composizione nutrizionale minima del cibo per cani si basano su percentuali che sono stabilite in base allo stato fisiologico; e cambiano in relazione alle diverse fasi della crescita. Facciamo in modo che Fido mangi sempre crocchette di ottima qualità, e che le nostre ricette siano sane ed equilibrate.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati