Zeus, il cagnolone scomparso ha ritrovato il suo umano

Questo meraviglioso cagnolone ha vissuto una brutta esperienza dopo essersi allontanato troppo da casa, ma tutto si è risolto

La storia di questo cagnolone di nome Zeus è iniziata nel peggiore dei modi, ma fortunatamente, grazie a persone dal cuore enorme, tutto si è risolto al meglio. Sfortunatamente, un giorno, si è allontanato troppo dal suo umano ed ha finito per perdersi.

Zeus è un Cane Corso di quasi 70 kg, perciò non era così difficile notarlo in giro. Nonostante la stazza, tutti i suoi compaesani hanno imparato presto che era solo apparenza. Sì perché lui sotto quell’aspetto da duro, nasconde un animo dolcissimo.

zeus

Ryan, il suo umano, lo portava spesso in giro e tutti quelli che li conoscevano adoravano fermarsi un po’ con loro per fare fare due carezze a Zeus. Ormai nel quartiere tutti lo conoscevano e tutti erano sempre pronti a dargli qualche premietto per farlo felice.

Un giorno però, qualcosa ha scosso tutti! Il cagnolone, purtroppo, ha deciso di fare un giro da solo. Si sa come vanno a finire queste cose, e sfortunatamente è ciò che è successo anche a Zeus. Mentre gironzolava si è allontanato troppo.

Si è avventurato per strade sconosciute e non ha più trovato la strada per tornare a casa ed è come scomparso nel nulla. Ryan era veramente disperato. Appena ha visto che il suo migliore amico non era più in casa, si è subito preoccupato ed ha iniziato a cercarlo.

Ma di Zeus non c’era traccia. Quando la notizia si è sparsa nel quartiere, tutti hanno iniziato a dare una mano. Alla fine quel gigante Cane Corso era l’amico di tutti lì! Ogni persona si è messa a cercare nei posti più assurdi eppure, il cagnolone non era da nessuna parte.

Così hanno pensato di farlo riavvicinare a casa con un altro metodo. Hanno iniziato a lasciare bocconi di carne fuori ogni casa, in modo che Zeus sentisse l’odore. Dopo diverse settimane, ecco che mentre Ryan tornava a casa dal lavoro, ha trovato una sorpresa!

A 50 metri da dove erano posizionati i bocconcini, si intravedeva una sagoma enorme! Era proprio Zeus che attirato dalla carne, si era riavvicinato a casa. Nessuno riusciva a crederci e quando il cagnolone ha visto il suo umano, è corso verso di lui ed ha iniziato a “fare le feste”.

Tutto il quartiere era felicissimo della riunione così emozionante a cui avevano assistito! Tutti temevano per quel dolce cagnolone che alla fine, però, è tornato a casa tra le braccia della sua persona preferita. Niente poteva andare meglio di così per lui. Ha avuto il lieto fine che meritava!

LEGGI ANCHE: Topolino, il cagnolone che è diventato poliziotto per un giorno

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati