Cane Corso carattere e personalità: conosciamo meglio questa razza di cane

Quali sono le informazioni sul carattere del Cane Corso? Cosa sappiamo di lui? Ecco qualche dettaglio che ci aiuta a scoprire la sua personalità.

cane corso tosto

Cosa sappiamo riguardo il carattere del Cane Corso? Quali sono le informazioni riguardo la sua personalità? Ecco qualche dettaglio che ci aiuta a conoscere meglio questo enorme e gigante esemplare.

Cane Corso: carattere e personalità

Cane Corso carattere e personalità: conosciamo meglio questa razza di cane

Chi è il Cane Corso? Da dove viene questo splendido esemplare di taglia enorme e dall’aspetto imponente? Il Cane Corso è una razza di origine italiana, la cui storia fa riferimento a tempi davvero molto antichi.

Alcune testimonianze, infatti, ci riportano l’esistenza di questo cagnolone già dall’Antica Roma. Poi, nel corso del tempo, si è diffuso in modo sempre maggiore, fino a modificare qualche gene del suo essere più profondo, a seguito di vari incroci.

Ufficialmente riconosciuto dalla FCI, la Federazione Internazionale delle Associazioni di Allevatori Canini, il Cane Corso appartiene al Gruppo 2, Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e Cani Bovari Svizzeri, alla Sezione 2, Molossoidi.

L’argomento di cui vorremmo trattare oggi è il seguente: qual è il carattere del Cane Corso? Cosa possiamo dire riguardo la personalità di questo esemplare gigante, dallo sguardo profondo e dall’aspetto davvero imponente?

Questo è uno di quei tanti casi in cui dobbiamo sottolineare un aspetto fondamentale: l’apparenza inganna! Quando osserviamo il Cane Corso, la prima cosa che risalta all’occhio è la sua enorme stazza!

Allora, verrebbe da chiedersi: con questa stazza, il Cane Corso è un esemplare aggressivo? Il carattere di questa razza è tosto, autoritario e imponente? Questo è il primo pensiero logico che viene in mente semplicemente guardando il suo corpo.

In realtà, invece, dobbiamo credere ad un altro fattore: il carattere del Cane Corso è esattamente tutto il contrario di questo.

Questa razza è affettuosa, dolcissima, tenera e molto disponibile nei confronti davvero di tutti. Si affeziona facilmente alla famiglia, a tutti i suoi membri che vengono considerati come degli ottimi alleati e compagni per condividere mille avventure.

Fedele e leale, il Cane Corso è un grandissimo coccolone. Adora la compagnia di tutta la famiglia e non si fa alcun problema ad entrare facilmente in confidenza con tutti i suoi componenti. Anzi, tipica del Cane Corso è proprio l’indole tenera e compagnona.

Tenderà a cercare compagnia in ogni momento della sua giornata, che questa sia degli umani o di eventuali animali che sono presenti in casa.

Ama giocare, correre ed essere coccolato. Ecco perché si dimostra sempre molto affabile anche nei confronti dei bambini, i piccoli di famiglia. Nei loro confronti, il carattere del Cane Corso è davvero meraviglioso.

Li considera i suoi “cuccioli”, dei veri e propri protetti che devono essere difesi e trattati con delicatezza. Oltre a questo, sono degli ottimi soci in affari per quanto riguarda le giornate di divertimento e di avventure.

Dunque, possiamo ben affermare che il Cane Corso non sia minimamente un esemplare aggressivo, anzi, tutt’altro! Il suo temperamento è veramente dolce e sensibile, al contrario di quanto si potrebbe pensare alla vista di una stazza così grande.

Utilizzato sia come cane da guardia, che come cane da compagnia, il Corso è davvero uno dei migliori amici che possiamo mai desiderare. Protettivo e difensore della famiglia e della casa, è un animale davvero fedele, che non ci metterà mai in pericolo, anzi!

In sua presenza possiamo davvero stare tranquilli sul fatto che tutti saremo davvero assolutamente al sicuro! In relazione a questo aspetto, infatti, dovremmo aggiungere anche un altro elemento: il Cane Corso, proprio sulla base di questo speciale affetto e attaccamento che sviluppa verso i suoi cari, si rende un po’ scostante nei confronti degli sconosciuti.

Attenzione, però: questo non significa che sia aggressivo o autoritario, ma semplicemente che ci mette un po’ per prendere confidenza. Non è rabbioso o combattivo, bensì deve avere la certezza di potersi fidare prima di scegliere da che parte stare.

Da estranei, come possiamo entrare in confidenza con lui? Facendogli capire che non siamo una minaccia, né per la sua incolumità, tanto meno per quella dei suoi padroncini. Ecco, allora, che entrano in gioco fattori come: pazienza, calma, affetto e tranquillità.

È intelligente a tal punto, infatti, da capire perfettamente le potenziali persone ostili o situazioni di pericolo che possano mettere a repentaglio i suoi amici umani!

Inoltre, questa sua perspicacia è fondamentale anche per un altro aspetto. Il Corso si rende conto facilmente se il suo padroncino fosse triste o giù di morale. In questi casi, non farà altro che dedicare tutta la sua giornata a consolare il suo amico e fare in modo che il tempo trascorso insieme possa essere più sereno e leggero possibile.

Educazione e addestramento

Cane Corso carattere e personalità: conosciamo meglio questa razza di cane

Sulla base di ciò che abbiamo detto riguardo il carattere del Cane Corso, cosa dobbiamo sapere in riferimento alla sua educazione? È vero che il suo atteggiamento nei confronti degli altri è sempre molto dolce e disponibile; tuttavia, è altrettanto vero che, data la stazza, è sempre meglio agire su un minimo di addestramento, al fine di rendere la convivenza e la confidenza molto più rilassate.

Importante rimane sempre un aspetto: bisogna cominciare ad entrare in confidenza con lui fin da quando è ancora molto cucciolo. Questo può aiutare a crescere insieme e stringere un rapporto di amicizia che sia sempre più forte, duraturo e sano.

È difficile prendersi cura di un Cane Corso? E provvedere al suo addestramento? In realtà, sulla base di tutto quello che abbiamo detto riguardo il suo temperamento, possiamo assumere questo: è un cane ubbidiente, che si educa in modo abbastanza semplice.

Come dobbiamo porci nei suoi confronti, per far sì che lui sia dalla nostra parte? Il punto fondamentale della questione è questo: bisogna restare calmi, tranquilli, sereni e non dimostrargli né paura né eccessiva autorità. Quello che serve, invece, e che si rende funzionale, è: autorevolezza, ovvero rispetto dei ruoli, gentilezza, amore e disponibilità.

Infatti, qualora lui dovesse percepire un’eccessiva perentorietà da parte nostra, potrebbe reagire in modo poco raccomandabile. È facile, in questo caso, che diventi scostante e permaloso. Infatti, è un cane che si offende davvero molto facilmente.

Essendo perfettamente consapevole delle sue capacità e della sua disponibilità, non tollera che gli altri si pongano in modo fin troppo autoritario con lui! Non vuole essere sminuito, tanto meno essere comandato in modo tassativo e decisivo! Il segreto, dunque, sta nel trovare il giusto mezzo.

Soltanto così, infatti, lui comincerà a fidarsi di noi in modo assoluto e totalizzante, fino a aprirci completamente il suo cuore e la sua piena disponibilità.

Nel momento in cui si renderà conto che vogliamo solamente il suo bene, sarà più facile aiutarlo a entrare in confidenza con lui e fargli capire quali regole vanno rispettate per un’ottima convivenza fra tutti.

Allevamenti in Italia

Cane Corso carattere e personalità: conosciamo meglio questa razza di cane

Dopo aver parlato abbondantemente del Cane Corso, possiamo ora dare alcune informazioni sul suo reperimento. Dove possiamo trovare questi cuccioli nel nostro paese?

In Italia, essendo un cane davvero molto conosciuto e diffuso, esistono moltissimi allevamenti ufficialmente riconosciuti dall’ENCI. Vediamone un elenco:

  • Abruzzo: L’Aquila, Pescara
  • Basilicata: Matera
  • Calabria: Catanzaro, Cosenza, Reggio-Calabria, Vibo-Valentia
  • Campania: Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno
  • Emilia-Romagna: Bologna, Ferrare, Forlì-Cesena,  Modena, Piacenza, Reggio-Emilia
  • Lazio: Frosinone, Latina, Rieti, Roma
  • Liguria: La Spezia
  • Lombardia: Bergamo, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza-Brianza, Pavia, Varese
  • Marche: Ancona, Fermo, Macerata
  • Piemonte: Alessandria, Torino
  • Puglia: Bari, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto
  • Sardegna: Sassari
  • Sicilia: Catania, Palermo, Siracusa
  • Toscana: Firenze, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia
  • Umbria: Terni
  • Veneto: Padova, Venezia, Vicenza