4 consigli per accarezzare il cane in modo corretto

Accarezzare il cane richiede molte più accortezze di quello che sembra. Ecco alcuni consigli per non commettere errori

Si tratta di una cosa che molti, anzi, moltissimi proprietari danno troppo per scontata. Eppure, per accarezzare il cane nel modo giusto occorre sempre essere prima ben informati, specialmente quando non si conosce quest’ultimo.

Il rischio di provocare reazioni indesiderate o di metterlo in soggezione, infatti, è sempre dietro l’angolo quando non lo si accarezza correttamente. Ecco, quindi, alcuni preziosi consigli.

Interpreta sempre il linguaggio del corpo

Conoscere il linguaggio del corpo di un cane è fondamentale. Una determinata posizione delle orecchie, un particolare movimento della coda o uno sguardo possono dire molte cose sullo stato d’animo del cane e non solo. Attraverso di esso, infatti, si può benissimo capire anche se è disposto a farsi accarezzare o no!

Chiedi al proprietario se è possibile accarezzarlo

Molto spesso le persone, vedendo un cane al guinzaglio assieme al suo padrone, sono convinti di potersi avvicinare e coccolarlo senza avere nulla da temere. Al contrario, bisogna sempre chiedere prima di prendere un’iniziativa del genere, poiché il cane potrebbe avere un’indole aggressiva anche se dall’esterno non si nota nulla.

mano coccola cucciolo

Non accarezzarlo per troppo tempo

A prescindere dal carattere e dallo stato d’animo, gli esperti sconsigliano sempre di accarezzare il cane per lunghi periodi di tempo. La cosa migliore da fare, invece, è coccolarlo facendo delle piccole pause. In questo modo, fido avrà la possibilità di chiedertene ancora lui stesso ad esempio spingendo col muso o addirittura pretendendole!

cucciolo pancia grattini

Accarezzalo in questi punti

I punti migliori dove accarezzare un cane sono sul petto, sotto il muso e sulla pancia (se è lui stesso ad esporla mettendosi a pancia in su). Accarezzarlo, invece, sulla testa, sulle zampe, sulla schiena e sulla coda è fortemente sconsigliato, anzi, bisogna evitarlo quanto più possibile anche con il tuo di cane.

Leggi anche: 4 suggerimenti per aiutarti a superare la paura dei cani

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati