4 consigli per gestire al meglio il mal d’auto nel cane

Già, anche i nostri amici a quattro zampe possono soffrire il mal d'auto. Ma come fare per gestirlo? Ecco alcuni preziosi consigli

Si tratta di un problema che generalmente si manifesta nelle persone ma che, in realtà, può benissimo presentarsi anche nei nostri amici a quattro zampe. E come fare, quindi, per gestire il mal d’auto nel cane?

Abbiamo preparato qui per te alcuni consigli semplici ma efficaci che ti consentiranno di eliminare o quantomeno ridurre al minimo questo tipo di problemi.

Fai dei giri in auto brevi prima di intraprendere un viaggio

Spesso e volentieri il mal d’auto si manifesta per il semplice fatto che il cane non è abituato a viaggiare sopra un’automobile. Di conseguenza, potrebbe essere sufficiente anche solo fare dei brevi tragitti “di prova” per far abituare fido a stare in auto ed ambientarsi.

Riduci le quantità di cibo ed anticipa i pasti

Questo è uno dei modi migliori per gestire il mal d’auto. Un cane che viaggia a stomaco vuoto, infatti, è sicuramente meno propenso a soffrirne al contrario di uno che, invece, deve ancora digerire il suo pasto. Inoltre, è ancora più efficace anticipare di almeno due ore prima della partenza il pasto, in modo da dare a fido tutto il tempo sufficiente per digerire il cibo (naturalmente servito in quantità contenuta rispetto alla norma).

shiba inu peloso

Fallo calmare

Altra potenziale responsabile del mal d’auto è l’ansia che il cane prova prima di un viaggio. Fargli fare una passeggiata, portare il suo giochino preferito, distrarlo con la musica e qualsiasi altro rimedio anti ansia, quindi, sono un’altra possibile soluzione da prendere in considerazione.

cane adorabile tenero

Usa rimedi e farmaci contro la nausea

Se i precedenti suggerimenti non sembrano portare i risultati sperati, rivolgiti al veterinario. Lui saprà consigliarti quale può essere il migliore farmaco o rimedio naturale (ce ne sono diversi, come ad esempio lo zenzero ma rivolgiti sempre a lui per accertamenti) per fido.

Leggi anche: 4 consigli per organizzare un picnic perfetto per il tuo cane

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati