Erbe medicinali per i cani: 10 rimedi naturali e a cosa servono

Le erbe medicinali per i cani sono ottimi rimedi naturali per curare e prevenire alcuni disturbi. Eccone 10 efficaci e tutte da scoprire

corgi tra i fiori

La natura ci dona tanti rimedi per rafforzare il corpo e guarire da disturbi di ogni tipo. Le erbe medicinali sono un vero toccasana anche per i cani e sono innumerevoli i benefici che apportano alla salute dei nostri amati amici a quattro zampe.

Quelle legate alle erbe, alle piante e alle radici sono conoscenze tramandate di generazione in generazione e che oggi confluiscono in una pratica chiamata fitoterapia. Grazie a questa sia le persone che gli animali possono beneficiare di molte erbe medicinali a scopo sia preventivo che curativo.

Scopriamo insieme alcune tra le migliori erbe medicinali per i cani da usare, naturalmente, sempre sotto il controllo del veterinario.

Curcuma

Erbe medicinali per i cani: 10 rimedi naturali e a cosa servono

La curcuma è una delle erbe medicinali più potenti e si usa principalmente per rafforzare il sistema immunitario dei cani. Si tratta di un potente antiossidante ricco di vitamine e sali minerali che disintossica l’organismo di Fido e previene l’ossidazione cellulare.

Ma le proprietà della curcuma non si fermano di certo qui. Contiene i cosiddetti curcuminoidi, dei potentissimi battericidi. Inoltre fa bene al fegato e spesso i veterinari la consigliano per combattere i calcoli biliari e le infiammazioni della cistifellea. Ha proprietà digestive e mantiene l’equilibrio della flora intestinale di Fido. In più allevia i dolori di stomaco e agisce contro le flatulenze.

La curcuma è una delle erbe medicinali dalle proprietà antinfiammatorie, tanto che viene usata negli integratori per i cani con problemi alle articolazioni. Contribuisce, inoltre, a tenere sotto controllo i livelli di insulina, trigliceridi e zuccheri nel sangue.

Zenzero

Se parliamo di erbe medicinali per i cani non possiamo che citare lo zenzero, una delle preferite anche da noi esseri umani. Questa pianta di origine asiatica è innanzi tutto un alimento a basso contenuto calorico e poi svolge una funzione digestiva davvero efficace. Tanto che è da secoli che si conoscono in Oriente le sue proprietà!

Lo zenzero facilita il transito intestinale e previene anche i dolori di stomaco e la nausea. I cani possono assumerlo tranquillamente anche in caso di flatulenze e perfino quando hanno i vermi o sono gravidi. Spesso i veterinari lo consigliano per alleviare i sintomi del mal d’auto di Fido.

Questa pianta è senza dubbio una delle migliori erbe medicinali per cani che esistano, anche per altri motivi. Lo zenzero rafforza il sistema immunitario di Fido ma è anche un ottimo antinfiammatorio. Infatti aiuta a controllare le malattie degenerative delle ossa, come l’artrosi e l’artrite, e in più elimina i dolori provocati da traumi, crampi e contusioni.

Lo zenzero è consigliato dai veterinari per combattere il colesterolo cattivo e perché agisce da protettore cardiovascolare e aiuta a prevenire malattie come l’arteriosclerosi. Le sue proprietà antinfiammatorie, infine, agiscono anche nella bocca perciò lo zenzero è un ottimo alleato per prevenire alitosi e infiammazioni come le gengiviti.

Spirulina

Erbe medicinali per i cani: 10 rimedi naturali e a cosa servono

La spirulina è una di quelle erbe medicinali che solo i veri appassionati conoscono e sì, si può usare anche per i cani! La pianta si chiama tecnicamente Arthrospira platensis e vive in caldi laghi di acqua dolce.

Conosciuta sin dall’antichità, la spirulina è un potentissimo concentrato di vitamine B, C, D, E, carboidrati e flavonoidi perciò svolge una efficace attività antiossidante. In sostanza parliamo di un integratore naturale adatto proprio a tutti i cani, nutriente ma anche leggero e con pochissime calorie.

Non a caso i veterinari ne consigliano l’utilizzo per i cani a dieta, sia per quelli in sovrappeso che per quelli obesi. La spirulina è un ottimo detossificante per l’intestino e agisce persino sul fegato migliorandone la funzionalità. Inoltre gli studi più recenti hanno confermato che agisce positivamente sul sistema immunitario e previene l’anemia.

Propoli

La propoli non è di per sé un’erba officinale ma la sua “creazione” è a dir poco affascinante. È una sorta di resina che le api raccolgono dalle gemme e dalla corteccia delle piante e che poi rielaborano aggiungendovi cera, polline ed enzimi prodotti dal loro stesso organismo.

La inseriamo tra le erbe medicinali per i cani perché fa davvero bene ed è ottima anche per noi persone. Innanzi tutto è un antibiotico naturale che non provoca neanche il minimo effetto collaterale. Poi svolge un’azione antinfiammatoria e antiossidante, rafforza il sistema immunitario e combatte funghi, batteri e persino alcuni tipi di virus.

Rosa canina

Erbe medicinali per i cani: 10 rimedi naturali e a cosa servono

Parlare di rosa canina sembra quasi un divertente gioco di parole, ma anche questa è una delle erbe medicinali più efficaci per i nostri amati cani. Si tratta della specie di rosa spontanea più comune in Italia ed è chiamata anche semplicemente rosa selvatica.

La rosa canina contiene dei principi attivi che agiscono sul sistema immunitario di Fido e che il suo organismo riesce ad assimilare con molta facilità. In più protegge il sistema cardiocircolatorio prevenendo i problemi al cuore. La rosa canina svolge anche un’attività depurativa, ha effetto diuretico e lassativo ed è utile quando Fido ha la febbre.

Aloe

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare dell’aloe. È praticamente impossibile e oggi sono tantissimi i prodotti a base di questa pianta per uso umano. Forse non sapevate però che è utile anche per i cani e adesso vediamo perché.

La forza dell’aloe risiede nella linfa che si estrae dalle sue foglie. Questa contiene l’aloina, un principio attivo potentissimo e dalle mille proprietà. Innanzi tutto ha effetto lenitivo sulla pelle, antinfiammatorio e persino cicatrizzante. Per questo in moltissimi casi si usa anche per i cani come una pomata.

Ma per i cani è un vero toccasana non tanto all’esterno, piuttosto all’interno. Infatti agisce sulle mucose intestinali rendendole più forti e proteggendole dall’azione di tossine e altre sostanze pericolose.

Ribes nero

Erbe medicinali per i cani: 10 rimedi naturali e a cosa servono

Il ribes nero è una delle erbe medicinali più indicata per i cani anziani. Appartiene alla famiglia delle Grossulariaceae e agisce principalmente sul sistema sanguigno. Significa, cioè, che rafforza i vasi sanguigni ed evita che si rompano con tutte le terribili conseguenze del caso.

Questa pianta, inoltre, ha proprietà antinfiammatorie e spesso viene prescritta dal veterinario per curare i sintomi delle allergie. Ciò si deve al fatto che il ribes nero funziona come una sorta di cortisone naturale ma con il vantaggio che non ha effetti collaterali. Naturalmente non significa che può sostituire una terapia a base di cortisone, ma è un ottimo aiuto per l’organismo di Fido.

Psillio

Tra le erbe medicinali per i cani non può mancare nel nostro elenco lo psillio, probabilmente una delle più usate in caso di stitichezza. Anche i nostri amici a quattro zampe possono avere qualche problemino ad andare di corpo e in questi casi la natura è un grandissimo aiuto.

Seguendo le indicazioni del veterinario possiamo dare a Fido lo psillio in polvere o direttamente i semini. Questi agiscono grazie all’acqua con la quale formano un naturale gel che ammorbidisce le pareti intestinali e favorisce il transito della cacca.

Echinacea

L’echinacea è una pianta benefica praticamente per tutti, non solo per i cani ma anche per i gatti e per noi esseri umani. Innanzi tutto contribuisce a rafforzare il sistema immunitario stimolandolo e spingendolo a produrre difese forti e resistenti. In più è un ottimo antibiotico naturale che blocca l’azione di virus, funghi e batteri e agisce anche contro le malattie da raffreddamento, come l’influenza.

La pianta di echinacea, inoltre, ha un effetto benefico sulle mucose e agisce da antinfiammatorio. Per questo motivo è ottima per contrastare le patologie che interessano le vie respiratorie di Fido.

Erba gatta

Erbe medicinali per i cani: 10 rimedi naturali e a cosa servono

Sì avete letto bene, tra le erbe medicinali per i cani c’è anche l’erba gatta! In genere ne sentiamo parlare solo per i piccoli felini domestici ma in realtà si tratta di una pianta molto efficace anche per Fido. Prima di tutto facciamo attenzione a non sbagliarci: l’erba gatta non è quella in piccole foglie lunghe e sottili che si compra per le palle di pelo dei gatti. L’erba gatta “vera” è una piantina simile alla menta, perciò non facciamo confusione tra le due!

Come sappiamo si usa per stimolare i gatti, aiutare la digestione o al contrario calmare e tranquillizzare gli esemplari nervosi e ansiosi. Ebbene fa le stesse cose anche per i cani! Possiamo usarla come sonnifero o semplice tranquillante e come aiuto per la digestione anche in caso di diarrea, flatulenze e vomito. Inoltre contiene tantissime vitamine e minerali come calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio e zinco.

Insomma l’erba gatta è davvero potentissima. A queste proprietà dobbiamo aggiungere la capacità di bruciare i grassi cattivi, rendere il mantello lucido e forte, uccidere i batteri sulle ferite e persino allontanare le zanzare.

Naturalmente, come per tutte le erbe medicinali che abbiamo visto, vale sempre la stessa regola. Prima di somministrare erba gatta o altre piante e semi a Fido dobbiamo consultare il veterinario e seguire le sue indicazioni.