4 suggerimenti per insegnare al cane a stare a casa da solo

Insegnare al cane a rimanere solo in casa è molto importante, specialmente per evitare che soffra di ansia da separazione. Ecco i nostri consigli

La separazione dal proprietario non è mai facile per un amico a quattro zampe. Tuttavia, capita a tutti di dover uscire dalla propria abitazione per sbrigare faccende importanti o per andare a lavoro, per cui come si fa ad insegnare al cane a stare a casa da solo?

Sapere come comportarsi in questi casi è molto importante, per questo abbiamo qui per te alcuni preziosi consigli da conoscere e seguire!

Procedi per gradi

Spesso e volentieri il motivo per cui i cani soffrono del distacco dai loro proprietari è proprio perché esso avviene in maniera troppo brusca. Al contrario, la cosa migliore da fare per non far soffrire la tua mancanza a fido è iniziare per gradi, ovvero assentarti (anche di proposito) partendo ad esempio da 5 minuti per poi passare a 10 e così via.

Lasciagli dei giocattoli

Oltre che a far abituare fido a stare in casa da solo, lasciare dei giocattoli è importante per mantenerlo stimolato e, soprattutto, evitare che faccia danni mentre non ci sei. Ciò, inoltre, è utile soprattutto nei casi in cui il cane soffre maggiormente di ansia da separazione.

cane con giochino

Non coccolarlo quando torni

Anche se è la prima cosa che farebbe chiunque al ritorno da casa, bisognerebbe evitare di farlo. La coccola, infatti, rappresenta per il cane un complimento, oltre che una dimostrazione d’affetto, perciò farlo equivale a dire: “bravo, hai fatto bene a stare in ansia per me”. L’ideale, quindi, sarebbe di fare finta di nulla e, quando fido si sarà calmato, allora giocare con lui, accarezzarlo e fare tutto ciò che fai normalmente.

cane adorabile affacciato

Posiziona nella cuccia degli indumenti usati

Ti starai sicuramente chiedendo quale sia l’utilità. Ebbene, dato che i nostri amici pelosi dispongono di un olfatto molto sviluppato possono percepire il nostro odore caratteristico attraverso gli indumenti usati. Posizionandone uno nella cuccia del cane, quindi, farai sì che lui avverta il tuo odore e, perciò, si senta più al sicuro come se tu fossi lì.

Leggi anche: 4 consigli per evitare che il cane abbia il prurito in inverno

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati