5 consigli per gestire un cane molto irrequieto ed ansioso

La gestione di un cane irrequieto potrebbe "spaventare" alcuni proprietari. Tutto sta, però, nel conoscere i giusti trucchetti

La convivenza con un amico a quattro zampe è senza alcun dubbio una delle esperienze più belle che si possano mai vivere. In alcuni casi, però, essa ha bisogno di qualche accortezza in più per poter essere piacevole e serena. Ciò significa, quindi, che è fondamentale conoscere alcune cose tra cui anche come si fa a gestire un cane irrequieto.

Siccome è molto importante sapere come comportarsi in questi casi, ecco per te 5 piccoli ma preziosi suggerimenti per vivere al meglio con fido, anche se quest’ultimo è più attivo del solito.

Fallo socializzare

La socializzazione, come abbiamo visto anche in tante altre occasioni, è fondamentale per un cane, specialmente se quest’ultimo è difficile da gestire. Facendo amicizia con i suoi simili, infatti, il cane impara anche ad autocontrollarsi e a comportarsi in maniera più composta.

Rendi l’ambiente casalingo più stimolante

Anche la mancanza di stimoli può facilmente portare il cane ad essere iperattivo e talvolta anche dispettoso. Proprio per questo (ed anche altri motivi) non devono mai mancare gli stimoli a fido, quindi giocattoli e tutto ciò che riesce a mantenere il cane stimolato!

Portalo a spasso almeno una volta al giorno

Altra cosa che non deve mancare mai ai nostri amici a quattro zampe è andare a spasso. Essa, infatti, porta un’infinita serie di benefici, sia a livello mentale che fisico. L’ideale sarebbe di farne una al giorno e che la sua durata sia di 20-40 minuti.

cane husky erba

Gioca con lui

Così come per l’attività fisica e tutte le altre cose che abbiamo fin qui elencato e spiegato, anche giocare con il cane ha una sua determinata importanza, soprattutto quando fido è irrequieto, poiché permette di “scaricare” le energie represse.

cane labrador dolce

Chiedi aiuto ad un esperto

Se in nessun modo riesci a gestire il tuo cane, allora è il caso di parlare con un addestratore. Sicuramente saprà trovare una soluzione al problema!

Leggi anche: 3 principali ragioni per cui il cane dorme sui tuoi piedi

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati