Attenzione all’alito del cane, se è cattivo c’è poco da ridere: ecco cosa può indicare

L'alito dei nostri amici cuccioli di cane, si sa, non è certo dei più raffinati e leggeri, ma non sempre si deve considerare questo fattore come naturale; a volte può significare qualcosa di molto più grave

attenzione alito cane poco da ridere cosa indicare

Tendiamo a considerare sempre l’alito dei nostri amici cuccioli di cane come pesante di natura, quando in verità non è così. Si, è vero, non è che possiamo pretendere che il loro alito sia alla menta e all’eucalipto, ciò è impossibile per ovvie ragioni.

Attenzione all'alito del cane, se è cattivo c'è poco da ridere: ecco cosa può indicare

I cani, durante l’intero corso della giornata, mettono di tutto in bocca, questo favorisce il puzzo del loro alito, non lo mettiamo in dubbio. Spesso però questa non è la causa principale, ma dobbiamo fare attenzione ad altre cose.

Se il cagnolino ha l’alito sgradevole sempre, costantemente, allora il problema potrebbe essere molto più reale di quanto si possa pensare. L’appello viene lanciato dalla Società Italiana di Odontostomatologia e Chirurgia Orale Veterinaria.

Fate attenzione all’alito

I veterinari affermano come l’alitosi possa dipendere da determinati fattori legati al cavo orale dei nostri amici a 4 zampe. Le cause sono molteplici ma una delle più comuni potrebbe essere la presenza di batteri patogeni all’interno della bocca.

Quest’ultimi potrebbero portare ad una condizione clinica conosciuta come “parodontopatia“, non certo una cosa carina. Infiammazione gengivale, del cavo orale, conseguenti problemi dentali e alitosi, ecco a cosa porta.

Dobbiamo sottolineare come, a detta dei veterinari stessi, la parodontopatia si manifesti principalmente nei cani di piccola taglia, anche se gli altri non ne sono automaticamente fuori, attenzione, non abbassate la guardia.

Come vi consigliamo sempre, in questi casi il parere e l’aiuto di una figura professionale come quella di un veterinario può essere essenziale.

Attenzione all'alito del cane, se è cattivo c'è poco da ridere: ecco cosa può indicare

Egli potrà stabilire la vera causa dell’alitosi, che se non trattata può causare dolori per il nostro amichetto peloso.

Ciò non può e non deve accadere; la salute dei cani è come la salute di un parente stretto, di un membro della famiglia, perciò trattiamoli come tali. Non tiriamoci indietro e non facciamo finta di nulla, l’amore nei loro confronti deve prevalere su tutto.

LEGGI ANCHE: Attenzione a questo strano atteggiamento del cane, potrebbe essere pericoloso