Bea, la cagnolina pitbull abbandonata perché “diversa” (VIDEO)

bea cagnolina abbandonata perché diversa

Dei volontari, chiamati da una donna preoccupata, giunsero nel parco e trovarono una cagnolina triste, col morale a pezzi. La piccola Bea non sembrava aver speranza e quello fu sicuramente il momento più buio della sua vita.

Bea, la cagnolina pitbull abbandonata perché "diversa" (VIDEO)

Una delle ragazze capì che qualcosa non andava, perché la cagnolina non provava nemmeno ad alzarsi. La piccola infatti rimase immobile per tutto il tempo, nell’angolo del parco, sotto delle siepi.

La volontaria prese Bea e, insieme ai presenti, comprese con i propri occhi il motivo di così tanto dolore. La pitbull aveva una grave infezione aggressiva che colpiva due delle zampette; questo non permise nessun movimento al cane.

Itty-Bitty Pittie Found In A Park Couldn't Walk

She does happy zoomies all around her forever home now ❤️️

Gepostet von The Dodo am Donnerstag, 10. September 2020

Molto probabilmente, anche secondo il parere degli stessi soccorritori, gli ex proprietari di Bea l’abbandonarono per questo motivo. Non ne vollero sapere di aiutare la creatura, preferirono lasciarla sola nel momento del bisogno, in quello di maggiore difficoltà.

Bea, la cagnolina pitbull abbandonata perché "diversa" (VIDEO)

I volontari giunti nel parco accompagnarono la povera Bea al rifugio, dove un veterinario si sarebbe presa cura di lei. Tramite antibiotici e cure particolari, l’infezione presto scomparve del tutto.

Passò poco più di una settimana e Bea tornò a camminare, ad essere finalmente felice. Da alcuni filmati, realizzati da una delle ragazze del rifugio, si nota quel meraviglioso sorriso stampato sulla faccia del cane.

Bea, la cagnolina pitbull abbandonata perché "diversa" (VIDEO)

I primi passi dopo la cura furono probabilmente uno dei momenti più felici della vita di Bea, specialmente dopo l’incubo dell’abbandono. Le richieste per l’adozione della cagnolina furono molte, come molte furono le persone a chiedere di lei.

Tutti conobbero la storia del cane, anche grazie ad un ottimo lavoro dei social, che trasmisero il messaggio esatto, ovvero quello di una cagnolina rinata in cerca di amore. Alla fine per Bea non fu affatto difficile trovare casa.

Bea, la cagnolina pitbull abbandonata perché "diversa" (VIDEO)

Una famiglia accogliente la prese sotto la sua protezione e la piccola Bea conobbe il calore di una casa meravigliosa.