Buddy, il cane che ha rischiato la vita a causa dei maltrattamenti

Questo povero cagnolone ha rischiato la vita solo perché è finito nelle mani sbagliate: la crudeltà umana non ha fine

La storia di questo cane di nome Buddy non è iniziata nel migliore dei modi. Sfortunatamente si è ritrovato nelle mani sbagliate e ne ha pagato il prezzo senza esserne colpevole. Lui ha subito dei maltrattamenti e stava quasi per morire.

Tutto è iniziato quando tempo fa, il povero Buddy è tornato a casa con ustioni gravissime su tutto il corpo. A quanto pare era riuscito a scappare di casa. In un secondo si era ritrovato dove non doveva essere ed ha rischiato molto per questo.

buddy

La sua umana, appena lo ha visto è andata nel panico. Chi aveva fatto del male al suo cagnolone? Non si sapeva, ma l’unica cosa da fare era portarlo al veterinario più vicino. Purtroppo quando è arrivato, si sono resi conto che la situazione era molto grave.

LEGGI ANCHE: Jake, il cane cieco che è stato lasciato al rifugio per 20 dollari

Buddy aveva tutto il musetto ricoperto di ustioni e la sua vista se ne era andata. Nessuno aveva idea di ciò che era successo, ma tutti speravano che ce la facesse. Quel cagnolone era forte e doveva mettercela tutta per sopravvivere.

Sin da subito il cagnolone ha dimostrato di voler continuare a vivere. Si è lasciato curare senza fare un fiato, anche se il dolore era tantissimo. La persona che gli ha fatto tutto ciò, alla fine ha anche confessato, ma a causa della sua età non ha avuto alcuna conseguenza.

LEGGI ANCHE: Shelby, la cagnolona gettata per strada dopo anni di vita in casa

Tutta la nazione si è stretta intorno al povero Buddy e gli ha dato forza. Tutti volevano che ce la facesse e dopo diversi mesi, è uscito fuori pericolo. Dopodiché lo hanno trasportato in un’altra clinica veterinaria. Questa volta doveva andare in un centro specializzato per il recupero dopo le ustioni.

Questa vicenda ha scioccato molti, proprio perché il colpevole non era ancora maggiorenne. Non si sa perché l’ha fatto, ma tutti sperano che abbia imparato la lezione. Buddy, invece, si è completamente ripreso ed ha anche riacquistato la vita. Ora si sta godendo l’affetto di tutti i dipendenti della clinica mentre aspetta di tornare a casa. Per lui niente poteva andare meglio di così. Ha avuto il lieto fine che meritava!

LEGGI ANCHE: Alaska, la cagnolina sequestrata dalla Polizia, mancava da casa da anni

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati