Camaiore, trova un buco nella recinzione e lo sfrutta per darsi alla fuga, smarrita un’Husky di nome Mia

Sembra che la cagnolina sia riuscita a fuggire dalla propria abitazione trovando un buco dal quale poter passare, le ricerche sono in corso

Smarrita sabato 11 dicembre, la povera Mia non si trova più. Non si conosce la direzione presa dalla cagnolina Husky. Ci troviamo a Camaiore, comune di poco più di 30 mila abitanti in provincia di Lucca; qui va in scena questo smarrimento che vede coinvolta una cagnolina che mai prima d’ora si era allontanata di casa.

Mia è, come già detto, una giovane Husky, energica ed attiva quanto basta, solare con tutti, amichevole, insomma, un pezzo di pane. La cucciola però ha sfruttato una piccola fessura nella recinzione di casa per oltrepassarla e darsi alla fuga, lasciando in pensiero i familiari, che da sabato sera stanno cercando nella zona.

Probabilmente la cagnolina non si sarà allontanata di molto, vista la scarsità di ore trascorse dall’accaduto, ma non si può dare nulla per certo. Altro dettaglio non da poco: Mia conosce la zona nella quale vive, ha ben in mente le strade, perciò ogni suo movimento non è dettato dal caso ma dalla memoria.

mia husky macchia nera occhio

Con ciò vogliamo dire come, probabilmente, si dirigerà in luoghi che già conosce e che in passato ha visto. Si consiglia di cercare proprio in luoghi del genere. La cagnolina ha il classico pelo bicolore dei Siberian Husky, occhi azzurri ghiaccio, medie-grandi dimensioni; non ha il collare perché era in casa.

Al contempo però è munita di microchip di localizzazione ed è sterilizzata. Un segno particolare che può aiutare nell’identificazione è una corposa linea nera in prossimità dell’occhio destro (nella foto utilizzata per l’appello è ben visibile). La vicenda è recente perciò le notizie potrebbero susseguirsi in modo rapido.

cane husky sorriso mia

Le ricerche sono concentrate nel solo comune di Camaiore, ma non è detto che si allarghino in altri paesi confinanti. Il cane risponde al suo nome e non dovrebbe essere difficile avvicinarla. Chiamare il 333 958 3364 in caso di avvistamento o per qualunque tipo di segnalazione.

LEGGI ANCHE: Toringo, si cerca un meticcio di nome Pippo, la scomparsa preoccupa i proprietari

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati