Cane di campagna in città: come abituarlo alla nuova vita

Cane di campagna in città: come farlo abituare all'idea di vivere in città? Per farlo stare bene occorre seguire alcuni piccoli consigli.

cane di campagna

Per cercare di far vivere bene il cane di campagna in città, è necessario seguire alcuni piccoli accorgimenti. In poche parole si tratta semplicemente di fare attenzione ad alcune semplici azioni, per far stare bene il proprio amico a quattro zampe.

Questo è molto importante, perché prendersi cura del proprio cane in un momento come il suo cambio di vita dalla campagna alla città, può aiutarlo ad ambientarsi meglio. I consigli da seguire sono diversi, ma tutti molto semplici.

Ambientarsi

Far vivere bene un cane di campagna in città, può non essere subito semplice ed immediato, anche perché l’amico a quattro zampe avrà bisogno di ambientarsi ad un ritmo completamente diverso.

Cane di campagna in città: come abituarlo alla nuova vita

Prima di tutto, il cane di campagna era abituato a stare in grandi spazi verdi, ad avere molto spazio a disposizione e a poter correre libero per il prato quando voleva. Aveva intorno a sé, nello spazio fuori della casa, sicuramente una miriade di insetti da catturare, e di gatti a cui abbaiare.

Il fatto di vedere la città, i suoi ritmi, e di rendersi conto che quel tipo di vita non la vedrà più, può essere difficile per il cane. Proprio per questo che il padrone dovrà aiutarlo in tutti i modi ad abituarsi.

Cosa fare

Prima di tutto si deve cercare di far fare al cane un cambiamento graduale. Questo significa che anche se improvvisamente ci si troverà in città, l’ideale sarebbe abituare il cane ad uscire spesso, magari nei parchi.

Cane di campagna in città: come abituarlo alla nuova vita

In questo modo, avrà comunque modo di stare sempre negli spazi verdi, anche se meno rispetto a prima. Un altro consiglio utile può essere quello di farlo socializzare il più possibile con altri cani, quando sta al parco.

Più il cane si sentirà solo, e più sarà difficile per lui abituarsi. Un altro consiglio infatti può essere quello di non lasciarlo in casa da solo per troppe ore. Prima, stando in campagna aveva tante occasioni per distrarsi, ma stavolta in città, ne avrà di meno.

Altri dettagli utili

Può essere utile anche far capire al cane che ci si sta prendendo cura di lui, e per farglielo capire, si può ricorrere a diverse soluzioni. Una tra queste può essere quella di coccolarlo spesso, in modo che il cambiamento per lui non sia traumatico.

Cane di campagna in città: come abituarlo alla nuova vita

Molto importante è cercare anche di instaurare con lui delle nuove regole, come cercare di non farlo uscire fuori casa, nonostante in campagna magari fosse abituato a farlo. È bene anche adottare misure di sicurezza per cercare di non far uscire il cane quando non deve.