Il cane ha paura del veterinario? Ecco come aiutarlo

Ogni volta che andate dal veterinario è possibile vedere che il cane ha paura del veterinario. Cosa fare quindi per eliminare questa paura

polmonite interstiziale evidenza

Chi ha un cane inevitabilmente deve condurlo dal veterinario per i motivi più disparati ed è qui che è possibile notare che il cane ha paura del veterinario. È importante, per il quieto vivere vostro e del vostro peloso, riuscire a fargli superare questa paura. Neanche agli uomini piace andare dal medico e purtroppo e inevitabilmente spesso si è costretti a comprendere la paura del peloso nei confronti del veterinario.

Il cane ha paura del veterinario? Ecco come aiutarlo

Ridurre lo stress prima della visita

Se il cane ha paura del veterinario è di necessaria importanza cercare di non stressare ulteriormente il cane prima della visita veterinaria. Se per andare dal veterinario doveste prendere la macchina è di necessaria importanza cercare di non fare associare al cane, la macchina al veterinario.

Il cane ha paura del veterinario? Ecco come aiutarlo

È possibile fare questo cercando di portare spesso in macchina il vostro cane, anche per fare delle passeggiate lontano da casa. Abituarsi alla macchina per il cane non risulta particolarmente difficile e in questo modo non assocerà il veicolo alla visita del temuto medico. Tuttavia è sempre bene ricordare che ai cani serve la cintura di sicurezza per evitare che possa ferirsi in caso di incidente o brusca frenata.

Ridurre lo stress durante la visita

Riuscire a calmare il peloso dal veterinario è di fondamentale importanza non solo per voi, ma anche per il veterinario stesso, che altrimenti, in caso contrario, avrebbe delle enormi difficoltà a toccare il vostro amato peloso e a fare una visita adeguata. Prima della visita però è consigliabile far fare al cane un giro di perlustrazione dello studio veterinario, in modo tale che possa abituarsi agli odori e ai soggetti presenti.

Il cane ha paura del veterinario? Ecco come aiutarlo

Inoltre nel caso in cui il vostro cane dovesse fare un semplice controllo, non fatelo mangiare, in modo tale da poter attirare la sua attenzione dal veterinario, attraverso l’ausilio di dolcetti o biscotti per cani; in questo modo risulterà più facile calmarlo e ridurre il suo stress.

Risulta ulteriormente importante che anche voi manteniate la calma; se anche voi doveste agitarvi, peggiorereste solo la situazione. il vostro cane infatti percepirà il vostro stress e la vostra ansia a tal punto da agitarsi in maniera ossessiva.

Tornare a casa

Finalmente finita la visita, il cane si sentirà più tranquillo, ma ancora abbastanza teso. È quindi importante riuscire a ridurre lo stress del cane dopo la visita. È preferibile che lo portiate a passeggio, qualora il quadro clinico del peloso dovesse risultare a norma, o lasciarlo riposare a casa, qualora il vostro cane non stesse tanto bene o ha subito un’operazione chirurgica. Fatelo quindi riposare nella stanza a lui preferita senza disturbarlo; una volta riposato sarà il vostro peloso a venire direttamente da voi, pronto a riprendere la normale routine.

Il cane ha paura del veterinario? Ecco come aiutarlo

In definitiva se il cane ha paura del veterinario, sappiate che questa è una reazione del tutto normale e anche se voi doveste seguire questi consigli alla lettera, non è detto che lo stress e la paura del peloso possano cessare. In ogni caso il veterinario risulta necessario, come per gli uomini è necessario il medico. Infine potreste chiedere al veterinario stesso o ad un comportamentista se ci sono esercizi o trucchi che possano alleviare questo malessere emotivo nel cane.