Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Tutti i cani hanno un senso di protezione molto alto, ma esistono razze di cani protettivi che hanno questo senso più sviluppato di altri

cane e padrone

I pelosi sono tutti cani protettivi, ma alcune razze lo sono di più di altre; questo dipende dalla loro indole, dal loro temperamento e dalla loro razza.

Vediamo quindi quali sono queste razze e come bisogna rapportarsi con un cane che ha un senso di protezione molto spiccato.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Pastore tedesco

Tra i cani protettivi, i primi a spiccare sono proprio i Pastore Tedesco; in origine i cani di questa razza erano allevati come cani da pastore. Successivamente, allargarono gli orizzonti di impiego di questa razza e i pelosi iniziarono ad essere allevati come cani poliziotto o militare. Sono infatti cani molto intelligenti, coraggiosi e amano proteggere la propria famiglia.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Famosi per competere negli sport canini, i pastori tedesco sono anche molto veloci e molto agili; amano particolarmente giocare con i membri della propria famiglia e guardano con diffidenza gli estranei che si avvicinano al proprio padrone. Un buon addestramento è fondamentale per tenere a bada il loro temperamento.

Malinois belga

Questa razza ha una storia molto antica iniziata come cani d’allevamento; adesso questi cani, è possibile vederli spesso, come compagni dei membri delle forze dell’ordine e dei militari in generale.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Sono cani molto attivi e intelligenti e necessitano di tenersi costantemente in movimento. Proprio per il loro temperamento, così esuberante, risulta difficile convivere in appartamento con un cane di questa razza.

Pastore olandese

Tra i cani protettivi spicca anche il Pastore olandese; anche questa razza originariamente era famosa per essere dei cani da pastore e per essere cani da protezione.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Sono ancora oggi cani da protezione e lavorano a fianco delle forze militari; famosi per eccellere negli sport per cani da esibizione. Per il loro essere notoriamente molto attivi, è difficile che possano vivere negli appartamenti senza diventare una razza di cani combinaguai.

Rottweiler

Questi cani, in origine, lavoravano nelle fattorie e svolgevano i ruoli più disparati, proteggevano infatti sia il bestiame che la propria famiglia. Sono cani molto affettuosi e leali nei confronti della propria famiglia, ma sono diffidenti e a volte scontrosi con gli estranei.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Impiegati anche come cane poliziotto, hanno un corpo molto muscoloso e sono cani molto veloci. Nonostante la loro stazza e il loro viso, a volte poco rassicurante, sono tendenzialmente docili con i bambini e sono anche ottimi compagni di giochi.

Doberman Pinscher

Anche questa razza rientra tra i cani protettivi; sono cani molto leali e coraggiosi. Questi pelosi sono estremamente intelligenti e questa loro caratteristica ha fatto sì, che diventassero cani appartenenti alle forze dell’ordine.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Sono cani quindi anche molto attivi e che necessitano di quotidiano esercizio.

Schnauzer gigante

Questa razza gigante è la più grande della razza degli Schnauzer; sono cani originari della Germania e il loro impiego oscillava tra cane da bestiame e cane guardiano.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Nonostante la loro stazza sono cani molti timidi e riservati; sono anche leali e iperprotettivi nei confronti del proprio padrone. Eccellono negli sport, soprattutto quelli di protezione, sport che vengono eseguiti dalle forze militari, per allenare i cani.

Cane Corso

Infine tra le razze di cani protettivi non poteva mancare il cane Corso, noto anche come Mastino italiano; i cani di questa razza sono cani molto coraggiosi e con un senso di protezione incredibile sviluppato. In origine venivano impiegati per la caccia e per giochi complicati.

La loro stazza li ha resi famosi per essere degli incredibili cani da protezione con lo scopo di proteggere le persone e le proprietà. Sono cani molto forti e agili e necessitano di essere addestrati molto meticolosamente; è quindi sconsigliata questa razza, per tutti coloro che non hanno dimestichezza con i cani.

Razze di cani protettivi: i più attenti alle necessità del padrone

Ecco le razze di cani protettivi; come detto all’inizio, tutti i cani lo sono, ma alcuni lo sono più di altri, sia per la stazza, sia per una questione di temperamento. In ogni caso, tutti i cani sono creature splendide che necessitano di una famiglia che li possa amare e li possa accudire in maniera del tutto incondizionata.

Prodotti Consigliati dal nostro Team: