Home Razze di cani Australian Cattle Dog

Australian Cattle Dog

Australian Cattle Dog
esemplare di Australian Cattle Dog su prato

Esemplare di Australian Cattle Dog

Dati generali
Etimologia Nome che indica la provenienza e la tipologia di cane
Genitori Cani da pastore australiani
Presente in natura No
Longevità 13-14 anni
Impieghi Cane da pastore, cane da compagnia
Taglia Media

Di origini australiane, riconosciuto ufficialmente da ENCI ed FCI, l’Australian Cattle Dog, nonostante le sue grandi potenzialità, non risulta ancora parecchio diffuso.

Nasce come pastore, ama la vita all’aperto, ma non disdegna il calore familiare.

Scheda informativa dell’Australian Cattle Dog
Anallergico No
Per bambini Sì, giocherellone e molto attivo con loro
Per anziani No, per il bisogno di esercizio
Con altri cani Socievole, ma bisogna fare attenzione al rapporto tra due maschi
Con gatti Convivenza consigliata solo se cresciuti insieme
Rumoroso Moderatamente
Sport Agility, canicross, treibball

ORIGINI STORICHE DELLA RAZZA

L’Australian Cattle Dog, come suggerisce il nome, affonda le sue radici in Australia. È il risultato di numerosi incroci ideati, a partire dalla prima metà dell’800, col fine di creare un esemplare che fosse in grado di gestire bovini selvatici.

La sua funzione, quindi, fin dalla sua comparsa, è stata quella di cane pastore. Da quel momento è iniziata la sua diffusione in tutto il territorio Australiano essendo preferito ad altri pastori per le straordinarie capacità fisiche ed intellettive.

Sembra infatti essere sempre stato un cane con un’intelligenza al di sopra della media e con una resistenza fisica che soltanto poche razze riescono ad avere. Ancora oggi, nel suo territorio di origine rimane il prediletto.

PREZZO

Il costo per un cucciolo di Australian Cattle Dog proveniente da un allevamento riconosciuto e dotato di pedigree è di circa 1000 euro.

È consigliato diffidare di chi voglia vendere un esemplare con un costo minore, ma senza documentazione che ne attesti la purezza della razza e la mancanza di problemi di salute.

CARATTERE

L’Australian Cattle Dog nasce come pastore, non come cane da compagnia. Questo fa si che sviluppi un forte senso di protezione nei confronti della propria famiglia e, soprattutto, nei confronti del componente a cui riconosce l’autorità.

È un cane molto paziente e attento, ma per niente sedentario e questo non lo rende adatto a vivere come cane da compagnia per anziani. Sorprendentemente è invece il compagno ideale per i bambini che mai saranno in pericolo grazie alla sua indole da pastore protettivo.

Nonostante non rientri tra cani di grossa stazza, è molto coraggioso e non esita a difendere chi ha a cuore.

ADDESTRAMENTO

Il cane ha un carattere indipendente e solitario, ma è molto intelligente.

Una volta trovato il giusto metodo di addestramento, solitamente quello con rinforzo positivo, tenderà ad essere abbastanza educato ed obbediente purché i suoi spazi vengano rispettati.

CARATTERISTICHE FISICHE

Per via delle sue misure, l’ Australian Cattle Dog, è considerato un cane di media taglia. Le dimensioni dell’esemplare variano leggermente in base al sesso.

Un maschio ha un’altezza compresa tra i 46 e i 51 cm e raggiunge, da adulto e se in forma, un peso massimo di 16 kg. Un esemplare femmina invece, può essere alto da 43 a 48 cm e pesare dai 14 ai 16 kg.

Le sue aspettative di vita rientrano nella fascia medio-alta: variano dai 13 ai 15 anni.

ZAMPE

Gli arti si presentano con un’ossatura robusta, resistente e dritta. Infatti, se guardato frontalmente, un Australian Cattle Dog, presenta la posizione delle zampe perfettamente parallela.

Le zampe sono tonde e dotate di dita forti, arcuate e corte. I cuscinetti, grazie alla sua origine da pastore, sono resistenti e spessi.

CORPO

Il corpo dell’ Australian Cattle Dog mostra una linea notevolmente armoniosa e proporzionata. La struttura ossea e muscolare di questo esemplare lo rende un tipo notevolmente dinamico e atletico.

Il mix di tutte queste qualità, è completato da una forte e duratura resistenza agli sforzi fisici.

PESO E ALTEZZA

Come anticipato, gli standard ufficiali prevedono, per l’Australian Cattele Dog, un’altezza massima degli esemplari maschi di 51 cm e di 48 centimetri degli esemplari femmine.

Per quanto riguarda il peso, i maschi non superano 16 kg e le femmine solitamente si fermano ai 14, salvo rari casi in cui raggiungono il peso del maschio.

TESTA

La testa dell’Australian Cattle Dog si presenta robusta, dritta e con una dimensione proporzionata alla misura del resto del corpo. Il tartufo è di colore rigorosamente nero.

Gli occhi si mostrano con una forma perfettamente ovale e di colore marrone scuro, mai diverso per gli standard ufficiali.

Le orecchie sono di media dimensione, ma muscolose e sempre in posizione eretta: questa caratteristica lo fa apparire sempre attento e vigile. La testa termina con un collo forte, resistente e abbastanza spesso e robusto.

CODA

L’inserzione della coda risulta tipicamente bassa. Anche durante i momenti di eccitazione, non supera l’altezza del garrese. Appare ricca di pelo e proprio grazie a questo, abbastanza folta.

PELO

Il mantello dell’Australian Cattle Dog deve essere necessariamente impermeabile. Questo è reso possibile dalla presenza di un pelo e un sotto pelo che sono visibilmente folti, dritti, resistenti e doppi.

Il pelo di questa razza è tipicamente lungo, fatta eccezione per la zona della testa e delle zampe.

COLORI

Il colore del pelo di questa razza è davvero particolare: varia dal blu marmorizzato al trotinato di rosso. Non tutte le sfumature sono ammesse dagli standard ufficiali.

CUCCIOLI

L’Australian Cattle Dog è un cane che fin da subito mostra la sua tendenza all’indipendenza. È per questo molto utile educarlo fin dalle prime settimane e motivarlo alla socializzazione.

Serve molta pazienza, ma una volta educato non crea particolari problemi. Non dimenticare mai lo spazio che è necessario per la sua crescita fisica e psichica: un cucciolo di questa razza che cresce chiuso in appartamento mostrerà segni rilevanti di stress.

SALUTE

Questa razza di cane è abituata alla vita solitaria ed indipendente. Grazie alla sua natura e alle sue origini ha un fisico forte e resistente.

È proprio per questo che non mostra una predisposizione a particolari patologie, salvo che per quelle che possono colpire l’udito. È soggetto infatti a sordità progressiva.

INDICAZIONI SULL’ALIMENTAZIONE

L’Australian Cattle Dog non ha particolari esigenze per quanto riguarda l’alimentazione, se non quella di soddisfare il suo apporto calorico quotidiano in base alla sua attività fisica.

È quindi consigliata una dieta sana ed equilibrata da decidere eventualmente insieme al veterinario.

TOELETTATURA

Il pelo resistente di questo cane è il suo cavallo di battaglia per passare giornate all’esterno. Tagliarlo infatti non è mai consigliato.

L’unico consiglio utile è quello di spazzolarlo frequentemente al fine di garantire la rigenerazione del pelo ed evitare che si formino nodi pericolosi.

ALLEVAMENTI

In Italia, l’Australian Cattle Dog non è molto diffuso. Di conseguenza non lo sono neanche gli allevamenti.

Quelli riconosciuti ed ufficialmente riconosciuti dall’ENCI sono attualmente presenti solo in cinque regioni: Lazio, Emilia Romagna, Piemonte, Liguria e Lombardia.

È UN CANE DA APPARTAMENTO?

Questa razza di cane è adatto alla vita in famiglia, ma meno a quella in appartamento. Nasce come cane pastore e proprio per questo necessita di movimento e grandi spazi.

L’ideale è che viva in una casa di campagna o in un appartamento dotato un modesto giardino. La mancanza di movimento e svago potrebbe renderlo nervoso e farlo sentire a disagio.

CURIOSITÀ

L’Australian Cattle Dog è frutto di una sperimentazione attenta e con un fine ben preciso: creare un cane pastore forte, indipendente, resistente e in grado di gestire bovini selvatici.

La riuscita della sperimentazione non fu istantanea: furono necessari gli incroci di diverse razze, prima di trovare il mix perfetto del pastore più resistente dell’Australia.

Classificazione FCI – n. 287
Gruppo 1 Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)
Sezione 2 Cani da bovari (esclusi bovari svizzeri)
Standard n. 287 del 15 settembre 1989 (en)
Nome originale Australian Cattle Dog
Tipo cane da pastore
Origine Australia