Cervesina, Levriero Spagnolo si perde durante una passeggiata con la famiglia, Caruso potrebbe essere ovunque

Un cane Levriero Spagnolo di 4 anni si è perso durante una passeggiata, i proprietari chiedono disperatamente aiuto, le ricerche proseguono da un mese circa

Smarritosi lo scorso 16 marzo, tutti sono alla ricerca di questo povero cagnolino di nome Caruso. Da quel giorno di metà marzo sono partite le operazioni di ricerca; la famiglia vive in camper da più di un mese proprio per concentrarsi anima e cuore sul caso, nonostante gli sforzi, non sembrano esserci novità. Succede a Cervesina, nel pavese.

Caruso ha una storia difficile alle sue spalle e questo momento così delicato non fa altro che complicare ancor di più la situazione. La coppia che vive col cane da circa un anno è nota per l’attività di volontariato per quanto riguarda le adozioni canine nonché il salvataggio di amici a 4 zampe in difficoltà.

In quest’ottica le vite dei coniugi e del dolce Levriero si sono incrociate, finendo per diventare complementari. Il punto critico di tale percorso è giunto con l’inizio di questa vicenda, un caso che sta tenendo chiunque conosca la famiglia col fiato sospeso. Tramite i vari appelli siamo venuti a conoscenza della dinamica che ha portato allo smarrimento.

cane galgo pettorina verde

Quel 16 marzo Caruso e i suoi proprietari erano usciti per una passeggiata lungo il torrente Staffora, nei pressi di Cervesina. Qualcosa è andato terribilmente storto e il cane si è dato alla fuga, facendo perdere ogni traccia del suo passaggio. Da allora non c’è stata una segnalazione, il vuoto più totale.

Si sta cercando un Levriero Spagnolo (razza conosciuta anche con il nome di “Galgo“) di 4 anni. Manto tigrato e bicolore (grigio scuro e marroncino); grossa taglia, timoroso con gli estranei. Il giorno della scomparsa indossava una pettorina di colore verde.

cane caruso indossa pettorina

Per chi fosse interessato a dare una mano nelle ricerche, i numeri di riferimento lasciati dagli stessi proprietari sono i seguenti: il 335 530 1149 oppure il 339 189 5014. Si consiglia caldamente di non inseguire il cane in caso di avvistamento, potrebbe spaventarsi e fuggire ancor più lontano. Forza Caruso, torna a casa!

LEGGI ANCHE: Lagopesole, Bovaro del Bernese di 7 anni risulta smarrito, Jamil si è allontanato e non ha fatto più ritorno

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati