Colostro per cani adulti: non solo cuccioli, tutto quello che devi sapere

Il colostro non fa bene solo ai cuccioli, può essere indicato anche per i cani adulti. Protegge e fortifica. I dettagli utili per prendersi cura di Fido

Definito una sorta di pre-latte, ha un livello nutritivo tale da essere molto prezioso nella crescita dei nostri amici a quattro zampe che si affacciano alla vita.

Potremmo considerarlo una sorta di scudo protettivo da una serie di patologie a cui i piccoli sono maggiormente soggetti perché più deboli.

Nelle prime ore di vita è importantissimo che Fido assuma il colostro per cani, ma che impatto può avere nella vita di un esemplare adulto? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Indice

Colostro cani, cos’è
Colostro cani, quando darglielo
Benefici del colostro per cani, integratori
Colostro nel cane adulto
Molte persone ci hanno chiesto

Colostro cani, cos’è

colostro per cani in allattamento

Il colostro per cani è tanto prezioso per la sua composizione. Molto denso e color crema, viene prodotto dalle ghiandole della mamma durante il primo allattamento, subito dopo il parto. È molto prezioso perché contiene delle sostanze che rafforzano il sistema immunitario, ancora troppo debole.

Al suo interno si trovano immunoglobuline, vitamine, proteine, sali minerali, grassi e zuccheri preziosi per la crescita del cucciolo appena nato. Si tratta di una produzione subito precedente al primo latte materno vero e proprio.

Colostro cani, quando darglielo

colostro per cani già grandi

Il colostro per cani serve a sopperire alla mancanza di placenta che, sino a tutto il periodo della gravidanza, dà sostentamento ai cuccioli nel grembo materno. La placenta della mamma è endoteliocoriale, zonata e decidua: sostiene il feto senza che ci sia un reale trasferimento immunitario, che arriva – di norma – subito dopo la nascita con il primo allattamento.

Si tratta di una fase molto delicata, che Fido è bene che non salti, perché è con una prima dose di anticorpi che, poi, il cucciolo darà in grado di svilupparli in autonomia, diventando immunocompetente. Deve essere assunto durante le prime ore dopo la nascita: più tempo passa, meno l’intestino riuscirà a immagazzinare.

Benefici del colostro per cani, integratori

colostro per cani che non lo hanno assunto dalla mamma

Il cucciolo di cane abbandonato dalla madre potrebbe aver bisogno di una sorta di integratore. Anche se una precisazione è d’obbligo: nulla è paragonabile al potere nutritivo del colostro per cani naturale, quello prodotto dalla mamma in una finestra temporale ben definita.

In commercio ce ne sono di tutti i tipi ma, di norma, gli integratori sono a base di latte vaccino. Rappresentano un supplemento nutritivo, ma non immunitario, e a volte vengono somministrati anche agli esemplari adulti.

Colostro nel cane adulto

colostro per cani funzione

Il colostro per cani adulti non ha dei benefici che hanno una prova scientifica valida. Secondo quanto appurato sinora dagli esperti in materia, l’assunzione a una certa età non serve assolutamente a nulla. Superata una certa fase, infatti, l’intestino del nostro amico a quattro zampe riesce ad assorbire autonomamente le immunoglobuline della sua mamma e a rafforzare il suo giovane sistema immunitario.

Nel cane adulto, poi, bisogna tenere conto che il lattosio in genere non è di facile assorbimento. Tranne in rari casi, si tratta di uno dei cibi proibiti per i cani da cui è bene stare alla larga.

Colostro per cani adulti e lattosio

Quello che nelle prime ore è un elemento preziosissimo per rafforzare il sistema immunitario del cucciolo di cane, rischia di diventare altamente nocivo in età adulta.

Il lattosio non è per nulla semplice da digerire e le conseguenze al tratto gastrointestinale sono anche di una certa entità. A tal proposito, ecco cosa fare in caso di vomito e diarrea nel cane affinché non il cane non sia disidratato e rischi la vita, se non soccorso in tempo.

Colostro per cani, quando l’eccezione conferma la regola

Fatta questa doverosa premessa di carattere generale, il veterinario di fiducia potrà confermare che il colostro per cani adulti può far bene in presenza di determinate patologie. Il risultato non è sempre garantito ed è importante che il nostro amico a quattro zampe venga seguito dallo specialista. In questo caso, più che in altri, il fai da te o il sentito dire non sono strade percorribili senza mettere a repentaglio la salute di Fido.

Il colostro può, infatti, causare una serie di malesseri che, se non individuati in tempo, possono compromettere la salute del nostro amico a quattro zampe anche in maniera molto seria. Le malattie più frequenti sono:

Ecco allora che è facilmente intuibile come una somministrazione errata possa danneggiare la salute generale della nostra piccola palla di pelo.

Molte persone ci hanno chiesto

colostro per cani di qualche mese

Il ruolo del veterinario, nella vita di qualsiasi amico a quattro zampe è fondamentale. Sia in ottica di prevenzione (la cura migliore), che nel caso in cui dovesse essere necessaria la prescrizione di una terapia. Soprattutto se si è alla prima esperienza, ma vale anche per padroni esperti, sostituirsi agli esperti è un rischio.

Per il colostro per cani, serve la prescrizione del veterinario?

La risposta è no, in commercio esistono integratori di colostro per cani monouso e bilanciati. Esistono sia in polvere e liquidi e possono essere acquistati nelle farmacie specializzate al banco. Il consiglio, però, è sempre quello di chiedere il parere dello specialista, meglio se è colui che segue da sempre Fido, e conosce pregressi clinici e caratteristiche di razza che possono incidere sul benessere complessivo.

Quando si deve dare il colostro ai cani?

La situazione ideale è durante le prime ore dalla nascita, attraverso il latte materno, ma se non è possibile affidiamoci al consiglio del veterinario. A tal proposito, ecco come nutrire il cucciolo con il latte artificiale in caso di svezzamento precoce.

Do norma i cuccioli di cane devono mangiare ogni due ore. La dose di colostro non deve superare quella consigliata dallo specialista. Ha un’alta quantità di magnesio che regola l’intestino del piccolo Fido, ma se si esagera potrebbe rappresentare un problema.

Il colostro fa bene all’ansia del cane?

l’ansia nel cane può giocare brutti scherzi e alcuni veterinari pensano che il colostro per cani adulti possa avere degli effetti positivi sullo stato d’animo di Fido. Sarebbero le proteine al suo interno a giocare un ruolo determinante. Il parere dello specialista è imprescindibile.

In conclusione, se nelle prime ore di vita dei cuccioli ci sono dei problemi di allattamento, sentiamo il veterinario e chiediamo un suo consulto. Fare in modo che Fido sviluppi correttamente il suo sistema immunitario è molto importante.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati