Cuccioli di Terranova: tutto quello che bisogna sapere su di loro

cuccioli di terranova amano la neve

Vogliamo prendere un cagnolino ma non abbiamo idea di quale razza scegliere? Ecco qualche informazione sui cuccioli di Terranova, la razza, il temperamento e quello che c’è da sapere per educare al meglio questi meravigliosi esemplari.

Terranova: informazioni generali sulla razza

Cuccioli di Terranova: tutto quello che bisogna sapere su di loro

Il Terranova è una delle razze più belle e conosciute esistenti al mondo. È ufficialmente riconosciuta a livello internazionale.

Deve il suo nome all’isola di provenienza, l’omonima isola di Terranova, situata nella parte nord-orientale che appartiene al territorio del Canada.

Il prezzo di un Terranova di razza pura può variare fra i 900 e i 1100€, in base alle specifiche caratteristiche dell’esemplare.

È un cane di taglia grande, con un’aspettativa di vita che si aggira intorno agli 8-10 anni massimo.

Il suo corpo è molto robusto e muscoloso, nonostante le zampe siano piccoline rispetto al resto del corpo. Questo gli permette comunque di sostenere il peso del suo corpo e di poter fare dei grandi balzi, affrontando anche lunghe passeggiate.

Il suo peso, infatti, alquanto ingente, va fra i 45 kg minimo per una femmina e i 70 kg massimo per un esemplare maschio. Questo è, più o meno, il range di uno standard di razza pura.

Il colore tipico del Terranova è il nero prevalente; esistono però anche alcune varianti, sempre accettate, che possono avere delle sfumature fra il marrone scuro con macchie bianche qua e là, misto sempre al nero.

Per quanto riguarda alcuni consigli utili alla gestione del cane all’interno della casa, possiamo preoccuparci del cibo. Quanto mangime dobbiamo dare per proporre le giuste dosi?

Il Terranova è un cane molto molto goloso. Ama mangiare e non sa auto-gestirsi nelle porzioni. Quindi è importante mettergli nella ciotola solo le dosi giuste che dovrebbe assumere durante la sua giornata.

Altrimenti, tale razza è propensa all’obesità, cosa che, ovviamente, è sempre meglio evitare. Un cucciolo di cane troppo grasso, dunque, come si gestisce? Vediamo al link qualche consiglio utile.

Per quanto riguarda gli allevamenti di Terranova, ce ne sono tantissimi in giro per il mondo. Anche semplicemente in Italia se ne contano circa una quarantina, sparsi fra nord e sud, su tutto il territorio nazionale. È un cane, come già detto, assai richiesto e molto conosciuto.

Una domanda molto frequente è: il Terranova è un cane d’appartamento? Sì e no. Sicuramente le sue grandi dimensioni non aiutano a tenerlo all’interno di un appartamento.

Lui ha bisogno di spostarsi, muoversi, fare lunghe passeggiate e divertirsi in grandi spazi aperti. Non significa che non possiamo tenerlo in un appartamento, ma questa potrebbe essere una costrizione per un cane di tale stazza.

Inoltre, c’è un altro fattore da considerare: questa razza tendenzialmente sbava moltissimo e perde tanto pelo. Per chi è allergico, infatti, non è la scelta migliore.

Dunque, se vogliamo prendere un cucciolo di  Terranova, dovremmo avere un giardino abbastanza grande dove far sfogare tutte le sue energie.

Oltre a questo, va considerato anche il fatto che il Terranova gestisce male le temperature molto calde.

Dunque, se viviamo in ambienti con gradi tendenzialmente alti, è importante valutare il tutto e capire quali siano le condizioni migliori.

In ogni caso, quello di cui dobbiamo preoccuparci e creare un ambiente consono e adatto ad ogni sua esigenza.

Vediamo nel prossimo paragrafo qualche informazione specifica sui cuccioli di Terranova.

Cuccioli di Terranova: cosa bisogna sapere?

Cuccioli di Terranova: tutto quello che bisogna sapere su di loroCuccioli di Terranova: cosa bisogna sapere sul loro temperamento? Quali sono le cose più importanti da considerare se prendiamo un piccolo di tale razza?

Come sono questi piccoli amici? La socializzazione per e con i cuccioli deve cominciare  fin da quando essi sono già in tenerissima età.

Come educare un cucciolo di cane al meglio? In generale, vediamo al link qualche consiglio. Poi vediamo nello specifico come gestire i cucciolo di Terranova.

Solo così riusciremo a gestire il loro carattere e fare in modo che crescano al meglio.

Fortunatamente, non è difficile educare i cuccioli di questa razza. Loro si pongono fin da subito in modo affabile e disponibile nei confronti dell’uomo. Insegnargli qualche piccolo comando al fine di convivere in modo tranquillo e rilassato non sarà un problema!

I cuccioli di Terranova, poi, sono assai socievoli anche con altri animali, che siano della stessa specie oppure no. Convivono benissimo con chiunque.

Nonostante sia difficile da tenere in un appartamento, il cucciolo di Terranova sa perfettamente adattarsi all’ambiente familiare.

È coccoloso e tenerissimo con ogni membro della famiglia: capisce di dover essere delicato con i bambini, impegnato con gli anziani e tranquillo con gli adulti.

Sicuramente da cuccioli, ma anche da adulti, è un gran giocherelloni che pretendono il giusto tempo per giocare col suo padroncino.

L’indole porta i cuccioli di Terranova a diventare subito molto protettivi nei confronti di coloro a cui vogliono bene. Si affezionano facilmente a chiunque li aiutino a credere e vivere nel modo migliore possibile.

Sono fedelissimi: non appena capiscono di potersi fidare del loro padroncino, sviluppano un rapporto simbiotico con loro. Questo permette di stabilire un’amicizia duratura e costante, che non sarà mai messa in discussione.

Saranno, dunque, i nostri fedeli compagni di viaggio, che mai tradiranno la nostra fiducia né il nostro rispetto. I cuccioli già da piccolissimo hanno un forte senso di responsabilità nei nostri confronti e si sentono in dovere di proteggerci.

Generalmente, infatti, i piccoli di Terranova vengono educati per essere degli ottimi cani da guardia. Per svolgere questo ruolo sono degli ottimi elementi. Esprimono “aggressività” solo se si sentono minacciati o vedono i componenti della loro famiglia in pericolo.

In linea generale, sono tenerissimi e molto coccoloni. Hanno sempre pronta la risposta per reagire a qualunque stimolo, sono assai intelligenti e capiscono al volo ogni comando.

L’unica cosa che non prendono con troppo entusiasmo è il rimprovero. Quando siamo noi a dare ai piccoli troppo pestiferi una bella strigliata, dovremmo aspettarci un po’ di muso lungo.

Stiamo tranquilli: tutto passa! Non saranno arrabbiati per troppo tempo, dovranno solo immagazzinare la cosa, mandarla giù in solitudine e poi capire per bene dove avevano sbagliato.

Questo implica che già da cuccioli, i Terranova sono estremamente testardi e pensano sempre di stare nel giusto. Per questo è necessario intraprendere un bel percorso di educazione fin da piccolissimi.

Cucciolo di cane testardo? Vediamo come tenergli testa al meglio.

Solo così si potrà migliorare la convivenza e far capire ai piccolini che qualche regola va seguita necessariamente per starsene meglio.