Cucciolo di cane adottato da una coppia in vacanza

Questa coppia va in vacanza, ma mai avrebbe pensato che sarebbero tornati a casa con un dolce pelosetto al seguito

Oggi vi parlerò di una storia di resilienza. avete capito bene, la resilienza non è qualcosa che appartiene solo a noi esseri umani ma anche ai nostri pelosetti. Loro quando si trovano in condizioni incompatibili con la vita, soffrono molto ma sanno come riprendersi e andare avanti. Questo cucciolotto ne è la dimostrazione precisa. Infatti, oggi vi parlerò di un cucciolo di cane adottato da una coppia in vacanza, nel luogo dove questo pelosetto viveva.

Qui, i due si innamorano di lui e finalmente lo portano via da quella che era una condizione in cui non poteva più vivere. Questa è la storia di riscatto di questo cucciolo che finalmente si può innamorare di nuovo della vita. Ma soprattutto non deve mai più andare a procacciarsi il cibo, e sopravvivere ogni giorno e lottare per farlo. Ecco a voi la storia dolcissima e bellissima di questo cucciolo che finalmente ha trovato la sua famiglia.

Questo cucciolo di cane adottato da una coppia in vacanza, ora si chiama Federico, e a lui piace il suo nuovissimo nome. Il piccolo è un meticcio, e viveva in un Paese molto lontano dalla sua nuova casa. Questo perché i suoi genitori adottivi si sono innamorati di lui quando andarono in vacanza. Così Grazi Salti e sua moglie decisero bene di adottarlo e di portarlo a vivere con loro. E tutti e tre, tornarono in autobus verso casa.

I due ragazzi decisero di adottare il dolce pelosetto perché la sua storia li ha davvero commossi. Infatti, scoprirono che il piccolo Federico viveva in una stazione di servizio, vicino una pompa di benzina. E da qui percorreva tutti i giorni tre chilometri a piedi verso una discarica. E si, è come immaginate. Quella discarica è il posto dove il piccolo si procurava il cibo.

Fortunatamente ora Federico non deve più vivere questa vita così incerta ma ha una casa tutta sua con dei genitori che lo amano tantissimo. E noi speriamo che questo bellissimo lieto fine lo trovino tutti i pelosetti randagi come lui.

LEGGI ANCHE: La triste storia di Cletus, un cane randagio trovato con un tubo di ferro infilato in testa

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati