Cucciolo di cane con vescica iperattiva: come bisogna trattarlo

Avere un cucciolo di cane con vescica iperattiva non è facile da gestire; tuttavia ci sono delle opzioni che posso risolvere questo problema

Un cucciolo di cane con vescica iperattiva soffre di quello che prende il nome di incontinenza urinaria; spesso questa condizione è proprio riscontrabile nei cuccioli, ma alcuni cuccioli sono più predisposti di altri.

È importante però riuscire a trovare la soluzione più efficace perché questo problema può condurre anche ad una sintomatologia abbastanza fastidiosa.

cane fa pipì

Cause e sintomi

I cuccioli solitamente non riescono a trattenere la pipì, in particolar modo nel periodo che va dai 0 ai 4 mesi; solo con l’addestramento e la pazienza è possibile correggere questo comportamento. Tuttavia ogni tanto è possibile assistere ad un cucciolo di cane con vescica iperattiva; le cause di questo problema possono essere molteplici, possono essere legate a difetti alla nascita o da altre patologie.

cane coricato

Inoltre, per quanto riguarda la sintomatologia, questa può essere fastidiosa sia per voi che per lui o lei; il cucciolo infatti, non riuscendo a trattenere la pipì, tenderà a farla ovunque in casa e poi questo problema comporta bruciore e dolore durante la minzione.

Cosa fare

Riuscire a gestire un cucciolo di cane con vescica iperattiva non è semplice e una delle prime cose da fare è quella di notare se sono avvenuti dei cambiamenti nella dieta per il cane.

cane e pipì

L’alimentazione errata può essere la causa dell’insorgenza di questo problema. Non solo l’alimentazione però influisce; è possibile che questo fastidio sia stato causato da un cambiamento di casa o di abitudini e che per questo il cucciolo si sia trasformato in un cane stressato e abbia iniziato ad avere questo fastidio.

Veterinario

Andare dal veterinario, se la cosa dovesse persistere per più di tre giorni, è fondamentale per capire se il cucciolo di cane con vescica iperattiva sia affetto da qualche patologia che potrebbe spiegare la continua e incessante minzione. È possibile infatti che il cane possa avere qualche infezione al tratto urinario, calcoli alla vescica o una forma di insufficienza renale.

cane che guarda la pipì

Il veterinario eseguirà delle analisi delle urine e un esame del sangue del cucciolo. Appurato e scoperto il problema, il veterinario potrà farvi seguire una cura farmacologica con lo scopo di risolvere questo problema.

Fate uscire più spesso il cucciolo

Cercate di portare più spesso il cucciolo ad urinare; stilate un programma con degli orari specifici per fare uscire regolarmente il vostro amato peloso e fargli fare i suoi bisogni. In questo modo potrete quantomeno cercare di ridurre la minzione all’interno della casa e potrete anche così iniziare ad insegnare al cane a fare i bisogni fuori casa.

cane e pipì

Questa è una fase molto delicata della loro vita e saper educare il peloso potrà aiutarvi nella gestione di questo ed eventuali altri problemi.

Addestratelo

Rimproverate, senza esagerare ovviamente, il vostro peloso, qualora dovesse urinare all’interno della casa. Se infatti doveste notare che il vostro cane sta facendo pipì in casa, ditegli fermamente “no” e portatelo immediatamente all’esterno.

Se invece doveste notare della pipì in casa, ma non avete visto che il cane la stava facendo, non rimproverate il peloso perché non riuscirebbe a comprendere il motivo del rimprovero. Con molta pazienza e tanto esercizio potrete comunque addestrare il cane a fare i propri bisogni fuori casa.

cane e padrone

In definitiva se avete un cucciolo di cane con vescica iperattiva, quello che dovete assolutamente fare è comprendere le ragioni di questo comportamento. Per questo è consigliabile che vi rechiate dal veterinario, il quale potrà visitare il peloso e comprendere le cause che spingono il cane a comportarsi così.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati