Cucciolo di cane legato e abbandonato su un ponte

Questo cucciolotto è stato legato e abbandonato come un sacco dell'immondizia sopra un ponte dove scorrono molte macchine

Oggi sono qui per raccontarvi una storia che ha commosso il mondo nella sua totalità. Infatti, la storia di oggi parla di un cucciolo di cane legato e abbandonato su un ponte come se fosse un oggetto. Il piccolo fortunatamente ora è salvo ma ricorderà per tutta la vita questi attimi terribili lungo quella strada. Cosa come questa, purtroppo, accadono ogni giorno, in tutti gli angoli del mondo. Non è un caso che proprio adesso, sotto le vacanze di Natale io vi stia raccontando questa storia. Questo proprio perché vorrei che questa notizia di oggi, facesse tutti riflettere su quanto sia doveroso aiutare veramente chi ha più bisogno di noi, come questo cucciolotto.

Dobbiamo cercare sempre di aiutare, nonostante le difficoltà, nonostante tutto. Non dobbiamo essere più buoni solo durante le vacanze natalizie, dove è facile fare regali, prendere dei cuccioli di cane, ma tutto l’anno. Tutto l’anno i nostri pelosetti hanno bisogno di noi, e purtroppo non tutti sono fortunati come il protagonista di questa storia, che alla fine ha trovato il suo salvatore. Molti , purtroppo, non ce la fanno.

Oggi vi parlerò di questo cucciolo di cane legato e abbandonato su un ponte come un oggetto. Questo cucciolotto bianco si trovava su un ponte, in una cittadine del Vietnam, pieno zeppo di macchine. Che frecciavano ad alta velocità a pochi centimetri dal suo corpicino, che tremava di paura. Fortunatamente il piccolo, dopo ore e ore lasciato lì sofferente e spaventatissimo, trova il suo salvatore.

Un ragazzo, infatti, che passava di lì per caso con l’auto, si accorge di lui. Ma, invece di passare e fare finta di nulla, si è fermato a prestare soccorso a questa tenera creatura spaventata. Il piccolo cucciolotto inizialmente era molto diffidente, a riprova del fatto che la sua vita prima di quel momento forse non è stata molto facile. Forse era preda di maltrattamenti, e per avvicinarlo sia il ragazzo sia le autorità ci hanno messo un po’.

Ma poi si è finalmente fidato di loro e ora è in canile, che aspetta la sua famiglia per sempre. E noi speriamo vivamente che possa trovarla presto e dimenticare questo brutto momento della sua vita.

LEGGI ANCHE: La scuola adotta un cane abbandonato davanti all’istituto e sensibilizza i bambini all’amore per gli animali

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati