Cucciolo di cane picchiato in strada intervengono i passanti

Questo cucciolo ha vissuto la peggiore delle esperienze ma per fortuna, i passanti, si sono fermati ad aiutarlo

Ora vi racconterò una storia che sicuramente vi farà pensare molto su quale sia il comportamento di certe persone. Che proprio non si meriterebbero l’amore di una dolce creatura come quella che potete vedere in foto. Questa, infatti, che vi sto per raccontare, è la storia di un dolcissimo cucciolo di cane picchiato in strada, dal suo stesso padrone. Fortunatamente il piccolo non era solo, ma con lui c’erano tantissimi passanti che non potevano rimanere indifferenti alla scena.

E così, decidono di aiutarlo. E’ importante aiutare questi dolci amici a quattro zampe, primo perché questo significa salvargli la vita, e secondo perché spesso noi altri siano la loro unica speranza di salvarsi. Queste sono cose che ci sembrano sempre molto lontane da noi, ci sembra impossibile incorrere in questi episodi. Ma invece non è così, queste cose accadono e accadono dove meno ce lo aspettiamo.

Questi dolci amici ogni giorno subiscono maltrattamenti e calunnie che noi neanche possiamo immaginare. E quando ci troviamo di fronte a queste scene dobbiamo denunciare e aiutare questi piccoli amici. Ecco a voi la storia di questo pelosetto nero che non aveva fatto niente per meritare questo atroce trattamento, davvero incivile.

Questo dolcissimo cucciolo di cane che viene picchiato in strada, ha un musetto nero davvero amichevole. La sua colpa? Non si sa. Ma purtroppo il piccolo subì l’ira del suo padrone proprio sulla sua pelle, lungo una delle strade più trafficate di Barcellona. Il fatto avvenne a Rambla de Mar del Plata. Il suo padrone era ubriaco e decise di prendersela con il piccolo pelosetto.

I turisti dopo l’intervento della polizia non potevano permettere che quel dolcissimo cagnolino restasse nelle mani di quell’uomo. Così, decisero di aprire una raccolta fondi proprio per poterlo riscattare da lui. E raccolsero ben 4000 euro da dare all’uomo, così si poteva sbarazzare del cane.

Il cucciolo ora ha un’altra famiglia che lo ama, e non dimenticherà mai tutte quelle persone che si sono tolte qualcosa per poterlo aiutare e poterlo vedere felice. Questi sono i gesti che ci fa piacere raccontare. Solidarietà è la nostra parola d’ordine.

LEGGI ANCHE: Cucciolo di cane picchiato dalla sua proprietaria scatta la denuncia

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati