Cucciolo di cane vive momenti terribili a causa della crudeltà

Ci sono delle persone che sanno essere davvero crudeli, e questo cucciolotto protagonista della storia di oggi ne sa qualcosa

Noi spesso non ci rendiamo conto di cosa significa essere un dolce piccolo cagnolino indifeso che non ha armi per difendersi. E questo piccolo cucciolotto protagonista della storia che vi racconterò oggi, sicuramente ne sa qualcosa. Infatti oggi vi parlerò di questo dolcissimo cucciolo di cane che vive momenti davvero terribili a causa delle crudeltà di certe persone. Che sinceramente, non si possono dire neanche tali.

Questo pelosetto ha davvero rischiato la sua vita, non aveva fatto nulla eppure si è ritrovato a lottare per la sua vita dal giorno alla notte. Nessuno dovrebbe mai permettere che succedano queste cosa. Mai nessuno dovrebbe prenderla con degli animali indifesi, che non fanno altro che stare al mondo e darci tantissima gioia. Invece, spesso, questo succede e le persone possono essere davvero malvagie e cattive.

Questa storia fortunatamente non è finita nel peggiore dei modi, ma questo dolcissimo cucciolotto porterà per sempre sulla pelle le cicatrici del dolore che gli hanno causato. Ecco a voi la storia di questi attimi davvero terribili.

Questo cucciolo di cane dolcissimo che vive dei momenti davvero terribili si chiama Autumn. E, proprio il piccolo pelosetto di razza Pitbull, tutto bianco, nell’autunno del 2021 rimane vittima di un atto crudele. Una persona, dal nome anonimo gli spara, per ben due volte. Un proiettile colpisce il collo e l’altro proiettile il suo dolcissimo musetto.

Fu solo l’intervento dell’ASPCA, ovvero dell’organizzazione per il benessere degli animali, che fu in grado di salvare il piccolo pelosetto. Fortunatamente i due proiettili non colpirono le arterie principali, ne organi vitali. E così Autumn tra interventi chirurgici e terapie mirate e tempestive riuscì a salvarsi.

Insomma, una storia davvero raccapricciante, che spero finisca con la condanna diretta del responsabile. Cose come questa ci lasciano interdetti e senza parole. Ma invece noi dobbiamo reagire e denunciare qualsiasi tipo di maltrattamento.

LEGGI ANCHE: Sette cuccioli di Pitbull e Labrador muoiono a causa di maltrattamento e trasporto non idoneo: 3 indagati

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati