Cucciolo minuscolo simil chihuahua abbandonato legato nella neve a -3° ma un passante si è accorto di lui

Il piccolo cagnetto cercava di riscaldarsi spostando il peso del suo corpo da una zampetta all'altra

Quello che stiamo per raccontarvi è accaduto, purtroppo, pochi giorni fa a Villanova Mondovì, in località Garavagna. Un piccolo cucciolo simil chihuahua è stato abbandonato legato nella neve dal suo proprietario senza scrupoli. Il piccolo che è stato chiamato Balù dai volontari che lo hanno salvato, tremava come una foglia.

cagnolino sulla neve

In questo periodo dell’anno, le temperature sono molto basse in provincia di Cuneo. Quando il cucciolo è stato avvistato da un passante c’erano -3° e, nella notte, le temperature sarebbero scese a -13°. Un gesto crudele che lo stava condannando a una morte certa.

Fuori, nella neve, senza un riparo, Balù si sarebbe probabilmente congelato. Immaginate la disperazione di questo piccolo cucciolo delle dimensioni di un chihuahua. Lo hanno preso da quella che pensava fosse la sua casa per sempre e si è ritrovato gettato come la spazzatura in mezzo alla neve. Solo, infreddolito e con il cuore spezzato di dolore, Balù sarebbe probabilmente morto.

cagnolino nella neve

Fortunatamente per lui, un ragazzo che passava dilla si è accorto di lui e ha chiamato un volontario. L’uomo che si chiama Roberto, non ha esitato ad intervenire e portare Balù dal veterinario.

il post di Roberto su Facebook

Ha postato su Facebook le foto raccontando tutto l’accaduto con rabbia e dolore. Non riusciva ad accettare tanta malvagità. Ecco il suo sfogo pieno di disprezzo:

“Tu che lo hai legato, quale essere sei e come ti senti al pensiero che poteva morire? Come si può essere così malvagi. Adesso Balu ‘ sta al caldo e curato e rifocillato. Per paradosso ti dovrei pure ringraziare per questo abbandono ? Certo che si. Avresti potuto fare di peggio. Ma il mio disprezzo a questa miserabile azione é totale!!!!!!!!!!”

In questo momento di lui si occupano i volontari del canile di Cuneo che hanno scelto anche il nome. Un veterinario lo ha visitato e, a breve, sarà disponibile per un’adozione.

Vi invitiamo a riflettere su quello che è accaduto a Balù guardando questo commovente video.

Non abbandonateli mai! Loro non lo farebbero. Non se lo meritano. Sono esseri amorevoli che darebbero la loro vita per noi. Se non potete più occuparvi del vostro cane chiedete aiuto ma non abbandonatelo!

LEGGI ANCHE: Il cucciolo Golden Retriever non vuole dare indietro le mutande, il video è tutto da gustare

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati