Dolce cagnolina Palla e il suo nuovo intervento: la storia della pelosetta

La storia della cagnolina palla ha davvero dell'incredibile e noi siamo qui per raccontarla nei minimi particolari

La storia della dolce cagnolina Palla è davvero meravigliosa. Tutti la conoscono e la amano alla follia. A lei la vita ha donato una seconda occasione, infatti, la piccola pelosetta era con un filo di Nylon intorno al collo. Ancora era molto piccola ma questo filo le aveva già provocato molti danni. Trovata da un agricoltore nel suo pollaio mentre cercava di rovistare tra i mangimi, si era accorto che qualcosa non andava.

La pelosetta aveva una testa enorme, appunto, a forma di palla. Il cappio che aveva intorno al collo, infatti, l’aveva talmente stretta che le aveva procurato una vasta infezione e infiammazione su tutta la testa. Gonfiandola, sembrava, irrimediabilmente. Venne subito affidata alle cure delle meravigliose mani della dottoressa Monica Pais, veterinaria nella clinica Duemari di Oristano. L’amore e la pazienza della donna le salvano la vita.

La dolce cagnolina Palla, poi essendo un orfanella cercava una famiglia che la amasse alla follia. E la dottoressa Pais ormai, innamorata di lei dal primo momento decise di prenderla con sé. Palla vive con Monica la vita più bella che avesse mai potuto desiderare. Va al mare, in montagna, sonnecchia tra le sue braccia, insomma un paradiso e una seconda vita per la piccola pelosetta.

Ora, la dolce cagnolina ha dovuto affrontare un nuovo importante intervento. Ce lo dice proprio la dottoressa Monica, madre adottiva della piccola cagnolina, con un post su facebook.

E visto che ci siamo e che sappiamo bene che Palla è la beniamina di tantissime persone , vi raccontamo che se avete…

Posted by Clinica Veterinaria Duemari on Wednesday, June 30, 2021

Tutta la clinica veterinaria Duemari si è mobilitata per l’intervento di Palla. Ognuno, profondamente in ansia per la riuscita dell’intervento, sperava che Palla si rimettesse presto. Ma la più preoccupata era la sua mamma adottiva, appunto, Monica, la stessa che l’ha operata.

Al momento Monica ringrazia con tutta se stessa l’equipe operatoria per la riuscita dell’intervento, e soprattutto il medico anestesista. Infatti sappiamo, data la storia pregressa di Palla, quanto poteva essere pericoloso per lei affrontare un’anestesia. Ma tutto è andato fortunatamente per il meglio. Adesso dobbiamo solo aspettare i risultati istologici e speriamo che Palla si rimetta il prima possibile.

LEGGI ANCHE: La cagnolina Palla della Clinica Duemari di Oristano

Articoli correlati