Il cane può mangiare il pesto? O gli fa male?

Ecco se il cane può mangiare il pesto o meno. Alcuni alimenti possono essere dati tranquillamente al cane; il pesto rientra tra questi?

Chi ha un cane a cui fa seguire una dieta tipicamente umana, può chiedersi se il cane può mangiare il pesto. Questo perché moltissimi alimenti possono essere inseriti pure nella dieta del cane, mentre altri sono del tutto sconsigliati.

Il pesto rientra tra i cibi consentiti o tra quelli che dovrebbero essere evitati per non compromettere la salute del peloso?

cane che mangia la pasta

Posso dare il pesto al cane

Se vi state chiedendo se il cane può mangiare il pesto, la risposta a questa domanda non è né positiva, né negativa. È possibile dare il pesto al cane, ma con qualche modifica, perché il pesto classico alla genovese, contiene degli ingredienti che possono essere nocivi per il peloso. È il caso appunto dell’aglio; in molti si chiedono se i cani possono mangiare l’aglio e la risposta a questa domanda è del tutto negativa. L’aglio infatti risulta essere davvero tossico per il peloso.

cane e basilico

Questo alimento infatti contiene delle tossine in grado di distruggere i globuli rossi e provocare, di conseguenza, anemia. I pinoli sono sicuri per il peloso, ma esistono alcune varianti del pesto in cui vengono inserite le noci e anche queste sono del tutto sconsigliate per il peloso. Il basilico è concesso e non crea nessun tipo di problema per il cane e lo stesso vale per il formaggio; tuttavia non si deve esagerare con l’olio.

Insomma il cane può mangiare il pesto, ma non quello classico e per questo è necessario apportare delle modifiche. Usate quindi l’acqua al posto dell’olio e cominciate.

Il cane ha ingerito del pesto

È possibile che il cane abbia ingerito o possa ingerire del pesto; in questo caso è possibile notare la comparsa della seguente sintomatologia:

Se doveste notare la comparsa di uno o più sintomi, è necessario che chiamiate il vostro veterinario; questi si adopererà al meglio per fare riprendere tempestivamente il vostro amato peloso.

pesto alla genovese

La salute del cane dipende anche dal tipo di alimentazione a cui lo sottoponete. Non tutti gli alimenti possono essere ingeriti dal peloso, senza il rischio che possa comparire qualche effetto collaterale, per questo è importante che prestiate molta attenzione.

Conclusione

Se doveste recarvi dal veterinario, questi potrà consigliarvi su tutti i tipi di alimenti che possono essere considerati privi di pericolo per il vostro peloso; questo perché non tutti i cani possono mangiare le stesse cose; infatti esistono tantissimi cibi che fanno bene ai cani e che possono essere somministrati in sicurezza.

Inoltre se avete intenzione di inserire un nuovo alimento nella dieta del peloso, è consigliabile che cominciate con piccole dosi; questo perché il cane potrebbe essere allergico ad un determinato alimento e la gestione delle allergie non è sempre facile, soprattutto se le quantità somministrate risultano essere elevate.

cane piccolo
Per qualsiasi altra informazione o dubbio è sempre preferibile che ricorriate al parere del vostro veterinario, che in base all’età, allo stato di salute del vostro peloso e ad altri fattori, potrà consigliarvi per il meglio e per garantire al vostro peloso una vita lunga e piena di cose buone da mangiare.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati