Il cucciolo di cane Django è sopravvissuto per il sacrificio del suo umano

Per i propri pelosi si fa davvero di tutto e un uomo di nome Peri ha sacrificato la sua vita per salvare quella del suo cucciolo di cane Django

Sono moltissimi i gesti d’amore che possono far comprendere quanto un peloso possa essere davvero importante; il cucciolo di cane Django è sopravvissuto grazie al sacrificio del suo umano, un senzatetto che si è ritrovato a dover fare una scelta e la cui scelta lo ha condotto alla morte.

Il cucciolo di cane Django era il migliore amico e unico amore di un uomo di nome Peri; questo aveva sessantatré anni ed era senza fissa dimora. Il tragico evento è avvenuto a Londra e l’uomo dopo un trasferimento dalla Grecia, suo Paese natio, e dopo la sua rovina economica si è ritrovato in miseria. Trascorreva la maggior parte delle notti nell’aeroporto della città, più precisamente al Terminal 5; la storia dell’uomo aveva commosso il personale della British Airways che avevano cominciato una raccolta fondi per fare ritornare l’uomo dalla sua famiglia in Grecia. Un uomo si fa passare per un senza tetto e abbandona in un rifugio Lloyd, il cane della sua fidanzata (VIDEO)

In una notte londinese molto fredda, l’uomo che si trovava per strada con Django ha chiesto disperatamente aiuto presso un canile gestito dalla polizia. Ha chiesto che prendessero in custodia il proprio cane per evitare che potesse morire a causa del freddo; la donna, Bhupinder Kalsi, una poliziotta senza alcun cuore o anima, ha preso in custodia il cane e ha buttato fuori l’uomo, che è morto durante la notte. La Kalsi è stata accusata per non aver preso in considerazione delle alternative prima di respingere Peri. Dopo la morte del suo proprietario il cane vive nel cimitero e consola le famiglie in lutto.

Un’amica di Peri, Jenny Perry, si era occupata diverse volte di Django e ha deciso ora di occuparsi per sempre del piccolo peloso. Peri, purtroppo, durante il suo percorso di vita ha incontrato delle persone meravigliose, ma anche delle persone orribili. L’uomo ha preso una decisione e ha capito che salvare la vita del proprio peloso fosse più importante che salvare la propria; adesso Peri vivrà per sempre di tutti coloro che lo hanno amato e soprattutto nel cuore del piccolo peloso. Ci sono 4 cose che ti permettono di capire se puoi adottare un secondo cane.

Leggi anche Il cucciolo di Pastore Australiano Kota va sullo snowboard con il suo umano (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati