Il cucciolo Staffordshire Bull Terrier Banjo è sopravvissuto all’attacco di un coccodrillo (VIDEO)

Quando si decide di fare una passeggiata con il proprio peloso bisogna sempre prestare la massima attenzione. Il cucciolo Staffordshire Bull Terrier Banjo è stato attaccato da un coccodrillo

Anche una semplice passeggiata a volte può rivelarsi parecchio pericolosa; è quello che è successo al cucciolo Staffordshire Bull Terrier Banjo e al suo proprietario. Il peloso ha deciso di fare una breve nuotata, ma purtroppo ha subito l’attacco di un coccodrillo. Banjo, fortunatamente, sta bene e il veterinario non ha reputato necessario mettere dei punti.

A Darwin, negli Stati Uniti d’America, un cucciolo Staffordshire Bull Terrier Banjo ha deciso di fare una nuotata, mentre passeggiava con il suo papà umano. In acqua era presente un coccodrillo che ha deciso di attaccare il peloso; il coccodrillo ha morso Banjo sul sedere per poi fuggire immediatamente dopo. La cosa sconvolgente è che Banjo dopo l’attacco ha deciso di fare un’altra nuotata, forse perché non era soddisfatto della prima. Il proprietario ha portato il peloso dal veterinario che ha riscontrato tre ferite lungo la schiena; fortunatamente non è stato necessario applicare dei punti di sutura. Cucciolo di cane rischia la vita a causa di un coccodrillo.

Il peloso adesso sta bene ed è a casa a riprendersi da questo attacco; le autorità, però, hanno deciso di installare delle trappole con lo scopo di individuare e catturare il coccodrillo. In questa parte del mondo, non è raro trovare dei coccodrilli, per questo le persone devono sempre prestare particolare attenzione. Fortunatamente Banjo non ha subito ferite gravi e il coccodrillo non ha infierito sul cane, che altrimenti, probabilmente, non sarebbe riuscito a sopravvivere. Come insegnare al cane a camminarti accanto?

Quando si fa una passeggiata con il proprio peloso è necessario sempre prestare la massima attenzione; i pericolosi sono sempre dietro l’angolo e i pelosi sono i primi che rischiano la propria vita. Banjo per fortuna è a casa a godersi le coccole delle persone che ama. Questo Natale sarebbe potuto trasformarsi in una festa orribile per questa famiglia; la fortuna ha permesso invece a Banjo e a i suoi umani di festeggiare con serenità e anche con più entusiasmo. Ecco perché devi lasciar perdere chi dice il contrario e amare il tuo cane come un figlio.

Leggi anche Cucciola di Corgi Milu quando nuota resta sempre a galla (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati