Inegy per cani: cos’è, a cosa serve e tutte le informazioni utili

Il cosiddetto colesterolo "cattivo" è una brutta bestia anche per il nostro amato Fido. L'Inegy per cani è efficace nelle terapie mirate

cane grasso

Come noi esseri umani anche Fido rischia di avere il colesterolo alto e tra i farmaci più usati l’Inegy per cani è davvero efficace.

Si tratta di un farmaco specifico a base di simvastatina perciò è fondamentale evitare il fai da te e rivolgersi al veterinario.

A cosa serve?

Quando parliamo di colesterolo alto intendiamo due patologie in particolare: ipercolesterolemia primaria e iperlipidemia mista.

Inegy per cani: cos'è, a cosa serve e tutte le informazioni utili

Vale a dire che l’Inegy per cani viene inserito all’interno di terapie che servono a combattere l’eccesso di colesterolo (e trigliceridi) nel sangue.

Consultare il veterinario è fondamentale per capire le cause del colesterolo alto, che può essere determinato da una cattiva alimentazione o da un fattore di ereditarietà.

Cos’è il colesterolo “cattivo”?

L’Inegy per cani è importante perché contribuisce a combattere il cosiddetto colesterolo “cattivo” o LDL.

Inegy per cani: cos'è, a cosa serve e tutte le informazioni utili

Il colesterolo è una sostanza grassa che contribuisce al funzionamento dell’organismo.

Un eccesso di LDL tendono a depositarsi sulla parete delle arterie, provocandone ispessimento e indurimento (aterosclerosi).

Questa condizione nel tempo può portare alla formazione di placche che ostacolano o bloccano il flusso sanguigno con il rischio di sviluppare angina pectoris, trombi, infarto o ictus.

Come si usa l’Inegy per cani?

Quando il veterinario prescrive una terapia per l’eccesso di colesterolo tiene conto di tanti fattori, come peso, dimensioni e condizioni del cane.

Inegy per cani: cos'è, a cosa serve e tutte le informazioni utili

In questo contesto il nostro Fido deve assumere il farmaco ma seguire al contempo un adeguato regime dietetico a basso contenuto di grassi.

L’Inegy per cani si assume per via orale sotto forma di compresse da 10, 20, 40 oppure 80 mg di simvastatina e 10 gr di ezetimibe.

In genere il veterinario monitora gli effetti del farmaco e ne cambia la posologia circa ogni 4 settimane a seconda dell’efficacia dimostrata.

Controindicazioni ed effetti collaterali

L’Inegy per cani può avere effetti indesiderati sui pazienti ipersensibili ai principi attivi del farmaco (simvastatina ed ezetimibe).

Inegy per cani: cos'è, a cosa serve e tutte le informazioni utili

Bisogna fare molta attenzione perché in questi casi può provocare miopatia o rabdomiolisi, con rottura delle cellule del muscolo scheletrico e rilascio nel flusso sanguigno delle sostanze contenute nella muscolatura, a volte accompagnata da insufficienza renale.

Nei casi più gravi può causare, inoltre, patologie del sistema nervoso (capogiri e cefalee), della cute (prurito, eruzioni cutanee), gastrointestinali (dolori addominali, nausea, vomito).

Inegy per cani: cos'è, a cosa serve e tutte le informazioni utili

Tra i sintomi meno frequenti (ma possibili) ci sono anche artralgia, spasmi muscolari, disturbi muscolo-scheletrici, dolori al collo, oltre a disturbi del sonno.

L’Inegy per cani, inoltre, è controindicato in caso di gravidanza e durante l’allattamento.