Come insegnare al tuo cane a camminarti a fianco e a smettere di tirare al guinzaglio!

Molte persone, quando escono con il proprio cane, si lasciano trascinare ovunque egli voglia piuttosto di condurlo a dovere. Un cane che tira o deve essere trascinato a forza con il guinzaglio per ascoltare i comandi non è un cane addestrato a camminare a fianco al suo umano.

Insegnando al tuo cane a camminarti a fianco, potrai passeggiare con lui in tutta tranquillità.

Vale davvero la pena di farlo e conviene iniziare quando il cane è ancora un cucciolo. Chiunque può addestrare il proprio cane a camminargli a fianco, bisogna soltanto conoscere le tecniche giuste, ripetere più volte i vari passaggi dell’addestramento e avere molta pazienza.

comando-al-piede

 

#1 Trova un posto tranquillo dove addestrare il tuo cane5o3a38872

È importante limitare al minimo le possibili distrazioni, in modo che l’animale si concentri su di te. Il posto ideale sarebbe il cortile di casa. Se non hai un cortile, puoi andare al parco e metterti in una zona tranquilla, dove passano pochi cani.

#2 Insegna al cane a guardarti.

00_1665

Puoi raggiungere l’obiettivo associando un comando come “Guardami!” ad un premio come uno snack. Il cane reagirà al comando sonoro e attenderà di ricevere il suo premio. Quando inizierà a rispondere al tuo comando con una certa continuità, puoi iniziare a premiarlo solamente di tanto in tanto. Mai smettere di ricompensarlo del tutto. Il cane sa che quello che sta facendo lo porterà a ricevere una ricompensa.

  • Non usare il guinzaglio per spostare fisicamente il cane. Il guinzaglio è uno strumento di sicurezza, non serve per comunicare con l’animale. Quando si è in un luogo sicuro, l’ideale è addestrare il cane senza il guinzaglio.

#3 Insegna al cane a posizionarsi correttamente.

cane-a-passeggio

Qui!” è un buon comando da dare al cane per farlo alzare. Se il cane è lontano o appare confuso su dove mettersi, datti una pacca sul fianco e dici “Qui!”. Se necessario, attira il cane con un’esca. Tieni un bocconcino in mano per attirare il cane alla tua sinistra. Col procedere dell’addestramento, muovi semplicemente la mano, senza usare alcun bocconcino: sarà il semplice gesto della mano a svolgere il ruolo di esca.

#4 Quando il cane è in posizione, fai un passo e, se l’animale ti segue, dagli una ricompensa.

cane-che-mangia

In seguito, fai due passi, poi tre, poi quattro e così via.

 

#5 Quando il cane impara a stare al tuo fianco, introduci dei cambi di velocità e di direzione.

portare-a-spasso-cane

Considera ogni passeggiata come una sessione di addestramento

 

#6 Fai capire al cane che non deve tirare.

Disobedient dog running and dragging a man by the leash

Molti cani cercano di superare il proprio padrone. Per fare capire al tuo cane che non deve tirare, tieni il guinzaglio teso, in modo da metterti facilmente davanti a lui e sbarrargli la strada. Quando il cane tenta di sorpassarti, cambia velocemente direzione mettendoti sul suo cammino.

  • Se il cane è abituato a tirare, sarà sorpreso dalla cosa. Cammina in linea retta finché l’animale non riprova a sorpassarti e, a quel punto, cambia direzione di marcia. Addestra il cane ogni giorno per 5-15 minuti. Alcuni animali imparano dopo la prima lezione, altri impiegano più tempo (a seconda di come sono stati abituati ad andare a passeggio).

Sii sempre paziente quando addestri il tuo cane. Arrabbiarsi non servirà a nulla.

Lascia un po’ di libertà al tuo cane. Addestralo durante le passeggiate, ma lascialo anche libero di annusare in giro, di tanto in tanto

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati