La famiglia ha interamente dedicato la sua vita al cane: il loro amore dura da 20 anni

Una famiglia si prende cura del proprio cane per circa 20 anni, un amore pieno di momenti dolci ma anche di grande riconoscenza

Quando decidiamo di adottare un cane, un gatto o qualsiasi altro animale in casa diamo inizio ad un legame che durerà per sempre. Far entrare in casa e nel cuore un pelosetto è la cosa più bella che possiamo fare nella nostra vita, proprio come ha fatto questa coppia giapponese che, ha adottato un cagnolino senza immaginare come sarebbe stato il loro futuro.

Non appena arrivato all’interno della sua nuova casa, il piccolo ha preso il nome di Peaches trovando tantissimo amore e affetto ad attenderlo. Una quotidianità meravigliosa che ha pian piano scacciato l’infanzia difficile e piena di sofferenza che il cane ha dovuto affrontare.

La famiglia si prende cura del suo cane
Photo credits: IBreed

Giorno dopo giorno il nostro amico a quattro zampe ha instaurato un rapporto d’amore con i suoi genitori umani, diventando così inseparabili l’un l’altro. Tra giochi, giornate indimenticabili, difficoltà e tanto amore Peaches ha così superato il suo 19° anniversario diventando pian piano sempre più ansiano.

LEGGI ANCHE: Questo simpatico Airedale Terrier chiama la sua mamma al telefono per dirle che gli manca

Gli anni sono passati felici ma purtroppo il fisico del cagnolino ha cominciato ad accusare i primi acciacchi, i primi problemi e le prime sofferenze. Nonostante questo, la sua famiglia è sempre stata accanto a lui dimostrandosi amorevole ma soprattutto comprensiva e pronta ad accudirlo.

La famiglia dal pelo bianco

I genitori umani hanno dovuto iniziare ad imboccarlo, ad aiutarlo nei suoi bisogni ma anche nel camminare. Le sue passeggiate sono diventate sempre più lente e meno festose proprio a causa dell’età che avanzata e si faceva sempre più persistente.

LEGGI ANCHE: Il cagnolino ama così tanto la spiaggia che si fa persino seppellire nella sabbia

Peaches nel corso degli anni si è ammalato dovendo svolgere diversi trattamenti in svariate visite ma la sua famiglia non l’ha mai abbandonato. Quest’ultima con grandi sacrifici, con amore ma soprattutto con grazie cuore, hanno sempre cercato di aiutarlo il più possibile. Quando il cagnolino ha iniziato a non camminare bene, i genitori umani hanno dovuto aiutarlo con un deambulatore su misura per lui.

La famiglia compra un ambulatore al cane

L’età avanzata di Peaches e dei suoi padroni non ha fermato l’amore che entrambi nutrono l’un l’altro. Una dimostrazione di amore sconfinato che va al di là di ogni età, di ogni razza ma soprattutto di qualsiasi malattia.

LEGGI ANCHE: Lascia il suo cane in canile perché sua figlia non lo voleva: 18 mesi dopo ritorna da lei (VIDEO)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati