Legare il cane mentre sei nei negozi: è sicuro? Si può fare?

Legare il cane mentre sei nei negozi: è giusto? Molti negozi non ammettono l'entrata dei cani, ma così il cane è esposto a possibili pericoli.

Legare il cane mentre sei nei negozi non è l’ideale per il cane, anzi andrebbe proprio evitato, in quanto non è sicuro proprio per l’amico a quattro zampe. Questo significa che mentre il suo padrone fa la spesa o comunque fa shopping nel negozio, il cane potrebbe essere infastidito da altri cani, rubato, ferito ecc…

Sebbene l’ideale sia non legarlo fuori dal negozio, in fondo dove lasciarlo? Il padrone purtroppo a volte si trova costretto, per via di alcune norme imposte dalla società, dai negozi stessi, dalle abitudini, a non poter portare il cane con sé.

I possibili pericoli

Legare il cane mentre sei nei negozi non è affatto sicuro. Si tratta infatti di una soluzione abbastanza pericolosa per l’amico a quattro zampe, perché lo espone ad alcuni rischi davvero inutili.

Legare il cane mentre sei nei negozi

 

 

Tra questi ultimi ci potrebbe essere il fatto di essere colpito da un cane randagio ed essere ferito, il fatto di poter essere rubato e portato via da malintenzionati, e non solo. Alcuni bambini immaturi potrebbero persino prenderlo a sassate, per non parlare dei danni che lui stesso potrebbe fare agli altri.

Nel caso si trattasse di un cane aggressivo infatti, ci potrebbe essere il rischio che fuori morda qualcuno, o qualche altro cane, costringendo il padrone a subire dei danni anche dal punto di vista legale, soprattutto se non fosse dotato di museruola.

Tra i tanti pericoli, potrebbe persino capitare che ci si trovi nella situazione in cui il cane ha mangiato un grillo, o qualche altro insetto che per lui potrebbe essere anche dannoso.

Altre possibili conseguenze

Altre possibili conseguenze potrebbero riguardare il fatto di creare danni morali nel cane. A chi infatti non è mai capitato di notare che il cane, una volta lasciato fuori dal negozio e legato, guardi costantemente nella direzione verso la quale il padrone si è allontanato?

 cane mentre sei nei negozi

Non si tratta però solo di questo: il cane crederà prima di tutto che il padrone lo abbia abbandonato, ed oltre a questo, potrebbe anche sentirsi molto a disagio. Se non lo manifesta apertamente, ci potrebbero comunque essere dei segnali come orecchie rigide o basse, corpo immobile, o respiro più affannato.

Come fare

La società di oggi permette ai vari negozi di stabilire che il cane debba rimanere fuori. Questo costringe il padrone a non portare con sé il cane, esponendolo in questo modo a diversi rischi.

cane e negozi

Ovviamente, è anche normale che i negozi non facciano entrare alcune animali: dipende cosa vendono, dato che potrebbero esserci poi problemi di igiene dovuti alla presenza del pelo del cane, o problemi di fragilità, se vendono oggetti molto delicati.

In ogni caso, l’ideale sarebbe affidare il cane ad una persona che possa tenergli compagnia, mentre il suo padrone si reca all’interno del negozio a fare le compere.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati