Le 15 migliori crocchette per cani in assoluto: classifica e dettagli

Le crocchette per cani non sono tutte uguali e, se vuoi davvero scegliere le migliori, devi prima informarti: ecco una guida che ti può essere di grande aiuto

Di crocchette per cani ne esistono a bizzeffe e tutte diverse tra loro, dalle migliori alle peggiori, non solo per una semplice questione di gusto ma anche per via della loro composizione e delle loro caratteristiche.

E sì, la scelta può diventare un problema se non sai da dove cominciare a leggere le informazioni riportate sulla confezione. Prodotti diversi con ingredienti diversi e anche prezzi molto diversi tra di loro, quest’ultimo spesso uno dei fattori che ti spinge a preferire una marca ad un’altra. Ma basta davvero questo per scegliere le migliori?

Per capire quali sono le migliori crocchette per cani devi partire da un presupposto essenziale: non esistono quelle “perfette”, ma quelle più indicate per ciascun quattro zampe in base alle sue esigenze specifiche!

Indice

Le crocchette fanno male ai cani: un mito da sfatare

cagnolino piccolo

Se ne sentono di storie sui cani, sulla loro alimentazione e sui cibi che gli fanno bene o male. Come sempre devi cercare di informarti prima di giungere a conclusioni affrettate (o completamente errate). Sulle crocchette miti e leggende si rincorrono da sempre ma non possiamo ammettere che tutte facciano male ai cani e che Fido dovrebbe mangiare soltanto mangimi naturali o pasti fatti in casa.

Scegliere con cura la dieta del proprio cane è il primo passo per garantirgli una buona salute e sì, sei tu da bravo padroncino che devi ponderare attentamente ogni possibilità. Tutto ciò affidandoti naturalmente al parere di una persona esperta, il veterinario in primis, che conosce il mondo canino in lungo e in largo ma che soprattutto conosce le condizioni di salute del tuo adorato Fido.

Le crocchette non fanno male ai cani, o meglio dipende dal tipo di prodotto che selezioniamo. Ne esistono di tanti tipi e ciascuno di essi si distingue per qualità degli ingredienti e formulazione utilizzata. È logico che nutrendo il cane con crocchette scadenti rischiamo di causargli qualche problema ed è per questo che devi imparare a distinguere le migliori crocchette per cani: complete, bilanciate e con ottimi ingredienti.

Come scelgo la migliore marca?

cagnolino con il pelo lungo

Quando parliamo di crocchette per cani la prima cosa che ci viene in mente è la marca. Del resto è ciò che accade quando acquistiamo qualsiasi tipo di prodotto, anche quelli per il consumo umano: ci convinciamo che la marca più “famosa” o “di moda” sia quella giusta, affidandoci ciecamente al “sentito dire”. Tuttavia questo è un approccio completamente sbagliato.

Innanzitutto le crocchette migliori per i nostri cani sono quelle che rispettano i regolamenti dell’Unione Europea a proposito dell’alimentazione dei quattro zampe. Insomma, in una busta di crocchette non va messo di tutto, ma solo ciò che viene accettato per legge (proprio come accade per i nostri alimenti umani). Da questo possiamo giungere a una conclusione: tutte le pappe in commercio per il nostro Fido rispettano degli standard precisi e sono (per legge) in linea con il suo fabbisogno nutrizionale. Ma allora cosa cambia tra l’una e l’altra?

Ecco che arriviamo al punto cruciale della questione: devi imparare a leggere e comprendere ciò che viene riportato nella confezione di cibo.

Cruelty Free: una scelta consapevole

Da un po’ di anni a questa parte sentiamo parlare di cruelty free, un grande passo in avanti per i nostri adorati amici a quattro zampe. Perché? La questione è molto semplice: un tempo tutti i mangimi venivano testati su cavie da laboratorio, quindi animali rinchiusi dentro le gabbie. Potevano essere soggetti sani come animali malati, in ogni caso servivano a valutare l’efficacia di un prodotto testando eventuali reazioni allergiche o di altro tipo.

Il cruelty free mette fine a tutto questo. Molte aziende (non tutte) hanno iniziato a servirsi di metodi alternativi per testare i propri mangimi che non prevedono l’utilizzo di cavie. I prodotti vengono testati su animali liberi di vivere nel proprio ambiente domestico, monitorando il loro stato di salute direttamente a casa.

Addio ad animali trattati come cavie da laboratorio e sì alle crocchette non testate su di essi. Scegliere marchi cruelty free è un gesto d’amore!

La tabella nutrizionale

cane labrador

Come abbiamo anticipato, tutti gli alimenti per cani (ma anche per gatti, bovini e altri animali) in commercio devono rispettare una normativa unica valida in tutti i Paesi dell’Unione Europea. Si tratta del Regolamento CE 767/2009, che stabilisce non solo i prodotti ammessi ma anche che tutte le confezioni devono riportare obbligatoriamente la composizione analitica e la lista degli ingredienti.

In sostanza cambiano gli ingredienti del cibo, umido o secco che sia, ma le regole sono le stesse per tutte le marche, a prescindere dal costo o dalla provenienza. Ecco perché in linea generale tutte le crocchette per cani sono potenzialmente buone, ma gli ingredienti contenuti al loro interno fanno la differenza. Alcune marche ad esempio usano carni provenienti da allevamenti intensivi o ne inseriscono quantità minime aumentando le dosi di cereali, per abbattere i costi.

Ecco perché la primissima cosa da fare quando vuoi valutare un pacco di crocchette è leggere la tabella nutrizionale.

Come si legge la tabella nutrizionale?

Tutti i mangimi per cani, crocchette incluse, sono accompagnati dalla tabella nutrizionale che puoi trovare sotto forma di vera e propria tabella o anche sotto forma di elenco. A volte è un po’ “nascosta” ma fidati, c’è sempre…basta fermarsi un attimo a cercarla!

La troverai in tutte le pappe di Fido, anche in quelle che acquisti online, perché è obbligatorio per legge apporla sulla confezione delle crocchette, delle scatolette e anche degli integratori. Ed è il tuo migliore alleato quando devi scegliere le migliori crocchette per cani perché ti fornisce tutte le informazioni essenziali sulla qualità di quel cibo e sugli ingredienti contenuti al suo interno.

La tabella nutrizionale indica la quantità e la qualità delle proteine, ma anche di grassi, fibre e sali minerali (ovvero gli ingredienti principali). In più ti fornisce informazioni su acqua e carboidrati.

Proteine

cani che giocano

Se c’è una cosa che non deve mai mancare nella ciotola di Fido sono le proteine, anzi la dieta dei quattro zampe deve basarsi proprio su di esse. Le proteine sono essenziali per l’organismo perché favoriscono la crescita muscolare, rendono ossa, pelo e pelle più forti e contribuiscono al funzionamento del sistema immunitario.

Ciascun cane ha bisogno di un diverso quantitativo di proteine in base all’età e alle condizioni di salute. Ad esempio un cucciolo ha bisogno di ingerirne di più rispetto a un cane adulto, così come un cane molto attivo o che fa sport o una cagnetta in gravidanza o che sta allattando i cuccioli.

Quante proteine contengono le migliori crocchette per cani? Esistono dei limiti legali (imposti per legge), cioè i valori più bassi oltre ai quali non si può andare, pena un’insufficienza proteica che può causare danni al quattro zampe. In generale il cibo secco dovrebbe contenere almeno il 22-24% di proteine per gli adulti e il 27-30% per i cuccioli.

Proteine animali o vegetali

Le proteine sono fondamentali e su questo non ci sono dubbi, ma non sono tutte uguali e dobbiamo imparare a distinguerle. Ci sono proteine più facili da digerire, come quelle della carne, delle uova e del pesce, mentre quelle vegetali (ceci, lenticchie, soia, mais) sono meno digeribili.

Per un cane le proteine provenienti da fonti animali sono le migliori perché contengono tutti gli aminoacidi essenziali e sono facilmente assimilabili dall’organismo. Se leggi nella confezione che le crocchette contengono tra gli ingredienti legumi, cereali o diciture come glutine di mais, proteine del riso e così via, vuol dire che c’è una minore quantità di carne. E no, non sono le migliori crocchette per cani in commercio.

Provenienza delle carni

Le carni e il pesce utilizzati nelle crocchette e in generale nei mangimi per cani devono rispettare i regolamenti dell’Unione Europea, perciò la loro provenienza deve essere controllata. Per dirlo in parole povere, carne e pesce usati per la pappa di Fido devono superare gli stessi controlli di quelle per il consumo umano.

Purtroppo però, come accade per molti alimenti confezionati destinati a noi bipedi, i mangimi possono contenere anche sottoprodotti animali, quindi le parti di scarto. Ma anche qui c’è un rigido regolamento da seguire e i produttori non possono servirsi proprio di tutto, come molti (erroneamente) sono portati a pensare. Carcasse, unghie, escrementi sono assolutamente vietati!

Usare le parti di scarto consente ai produttori di abbattere i costi e per noi padroncini fa la differenza. Sicuramente acquistare delle crocchette in cui è stato utilizzato l’animale per intero, senza scarti, è la scelta migliore a fronte di mangimi che contengono pochissima carne e quasi esclusivamente parti di scarto (piume, corna, viscere, ossa, testa, zampe).

Qualità delle proteine

Leggere gli ingredienti delle crocchette per cani è importante non solo per capire se siano in grado di dare il giusto apporto di proteine e nutrienti al quattro zampe, ma anche per verificare se le carni o il pesce utilizzati siano di qualità. L’esempio più lampante sono i mangimi realizzati con animali provenienti da allevamenti intensivi, che hanno carni di qualità decisamente più scarsa e per diversi motivi.

Innanzitutto perché sono a loro volta animali nutriti con mangimi di scarsa qualità, coltivati con l’uso di pesticidi e diserbanti potenzialmente dannosi e non controllati. E poi gli allevamenti intensivi costringono gli animali a stare chiusi in gabbie strettissime, senza nemmeno avere la possibilità di muoversi e a contatto con escrementi e sporcizia. Ciò li rende animali a rischio di infezioni e malattie, motivo per cui gli vengono somministrati antibiotici.

Usare carni provenienti da allevamenti intensivi ovviamente abbatte i costi di produzione, ma non garantisce al cane un’alimentazione di qualità. In generale sarebbe meglio evitare manzo e maiale (quasi sicuramente provenienti da questo tipo di allevamenti), preferendo pollo, tacchino e anatra allevati a terra e pescato fresco (il pesce azzurro in primis).

Tipi di carne: quali sono i migliori?

Oltre alla provenienza, anche la “forma” dovrebbe essere una discriminante nella scelta delle crocchette migliori per i nostri cani. Sulle confezioni sono riportate in generale tre diverse diciture a seconda della lavorazione delle carni o del pesce utilizzati.

La prima è “carne fresca” o “pesce fresco”, molto allettante per il padroncino che si ritrova davanti allo scaffale del negozio. Leggendo la parola “fresca” o “fresco” sei istintivamente portato a credere che quel mangime sia completamente naturale e che al suo interno vi sia un’altissima quantità di prodotto fresco. Sbagliato: le crocchette contenevano in origine un’alta percentuale di carne fresca, ma poi il prodotto è stato cotto ed essiccato. Quindi alla fine non è vero che queste sono le migliori crocchette per cani, piuttosto “ingannano” il consumatore più disattento.

Un’altra dicitura abbastanza comune è “farina di carne” o “farina di pesce”. E qui devi proprio fuggire a gambe levate perché i prodotti che riportano queste diciture sono in assoluto i peggiori che puoi trovare in commercio. La materia prima potrebbe anche essere ottima, solo che durante la lavorazione carne e pesce vengono sminuzzati come la farina (appunto) e spesso amalgamati con ingredienti di scarsissima qualità. Ad esempio nella farina di pesce potrebbero esserci per lo più lische, così come quella di carne potrebbe contenere più ossa che altro.

Ma allora che dicitura devono riportare le migliori crocchette per cani? “Carne disidratata” o “pesce disidratato” sono le alternative migliori. Anche se il termine potrebbe sembrarti un po’ brutto, indica che gli ingredienti sono stati inseriti nel mangime privati della sola acqua. Quindi una confezione che riporta il 50% di pollo disidratato è veritiera: c’è davvero quella quantità di carne nella pappa di Fido!

Grassi

ragazza con carlino

La tabella nutrizionale delle crocchette riporta non solo le informazioni sulle proteine, ma anche quelle relative agli altri nutrienti essenziali per il cane: grassi, fibre e sali minerali. La parola “grassi” ci fa sempre storcere un po’ il naso, eppure non possiamo escluderli dalla dieta di Fido perché sono una delle principali fonti di energia.

Le migliori crocchette per cani non contengono più del 20% di grassi, con una soglia minima che non deve assolutamente essere inferiore al 5,5% (ed è già molto bassa). Perché tutto ciò? Semplicemente perché il grasso è l’elemento che fornisce energia al quadrupede, un po’ come se fosse la benzina che metti nel serbatoio della macchina per farla funzionare. Se Fido non assume abbastanza grassi non avrà l’energia necessaria per tutte le sue attività quotidiane.

La quantità di grassi, però, va sempre commisurata a quella di carboidrati. Anche questi sono fonte di energia per il cane ma esagerare potrebbe portare a obesità e altri problemi di salute, specialmente nei quattro zampe più sedentari e meno attivi.

Fibre

cane piccolo bianco

I migliori mangimi secchi per cani dovrebbero contenere tra il 2,5 e il 5% di fibre, altro nutriente importante per la dieta di Fido. Le fibre regolano l’attività intestinale, favorendo la digestione e l’assimilazione degli altri nutrienti. La fibra aiuta anche a produrre un pH intestinale sano che inibisce la crescita di batteri indesiderati nell’intestino.

Tuttavia la quantità deve essere giusta: troppe fibre possono causare (al contrario) problemi di digestione oltre al malassorbimento dei nutrienti.

Come determinare la giusta quantità? Non esiste una regola assoluta e valida per tutti i cani indistintamente, tutto dipende dalle condizioni di salute specifiche dell’animale e dalle sue abitudini di vita. E purtroppo c’è un altro problemino: le etichette non riportano informazioni sul tipo di fibre contenute nel cibo, ovvero la solubilità e la quantità di fibra digeribile totale (TGF). La differenza consiste nel fatto che la fibra solubile si disperde facilmente in acqua, mentre la fibra insolubile mantiene più della sua struttura in ambienti acquosi, come il tratto gastrointestinale.

Ceneri grezze

cane nero felice

Abbiamo detto che il quarto, importante elemento nelle crocchette per cani è costituito dai sali minerali. Ma non meravigliarti se nella confezione di mangime non trovi questa dicitura: troverai piuttosto indicata una certa quantità di “ceneri grezze”. Ma che cosa sono?

Queste ceneri non sono altro che il risultato di un processo di analisi che consente di determinare la quantità di sali minerali in un alimento. L’analisi è molto semplice: il cibo viene portato a temperature elevatissime che bruciano proteine, grassi, carboidrati e acqua, lasciando i sali minerali. Ed ecco che rimane una cenere, appunto, e a partire da questa si risale alla quantità di sali minerali contenuta in quel cibo.

Non esiste un limite minimo o massimo di ceneri grezze nelle crocchette per cani. Un tempo si diceva che troppe ceneri fossero sinonimo di scarsa qualità, ma non è così. Oggi per dire se un alimento è buono o meno si può fare un semplice calcolo: dividere il valore delle proteine per quello di ceneri e verificare che il risultato sia compreso tra 4 e 5. Più alto sarà, più alta sarà la qualità del cibo.

Carboidrati

cane bianco e nero

Piccola parentesi su un altro elemento che spesso fa discutere: i tanto temuti carboidrati. Dobbiamo ammetterlo, noi bipedi ne siamo quasi ossessionati, perché non fanno altro che dirci che troppi carboidrati sono un macigno nella dieta, fanno ingrassare e possono causare anche problemi di salute. Brutte notizie per te: c’è un fondo di verità in tutto questo.

I carboidrati insieme ai grassi svolgono una funzione energetica, ma c’è un confine sottile che non andrebbe mai oltrepassato. Troppi carboidrati fanno male, si accumulano nell’organismo che, a sua volta, li trasforma in grassi ed ecco che Fido diventa sovrappeso (o peggio, obeso).

A differenza di proteine, grassi, fibre e sali minerali i carboidrati non sono essenziali per l’alimentazione di un quattro zampe. Pertanto le migliori crocchette per cani sono quelle che ne contengono quantità ridotte!

Crocchette “grain free”

Da un po’ di anni impazzano le nuove diete commerciali “grain free”, quindi mangimi per cani che sono ricchi di carne e non contengono cereali di alcun tipo. Ma perché è importante che Fido mangi alimenti di questo tipo?

Molte marche di mangimi per cani, crocchette incluse, cercano di abbattere i costi riempiendo la pappa di Fido di cereali e carboidrati in generale. Basti pensare alle crocchette che troviamo al supermercato, che costano pochissimo: c’è sempre un motivo se sono così economiche!

I mangimi grain free, a differenza degli altri, riportano come prima dicitura “carne”. È la proteina l’elemento principale dell’alimento e ne contengono una percentuale elevatissima, sia di tipo animale che vegetale. Quindi scegliere cibi grain free per il tuo Fido vuol dire riportarlo a un’alimentazione molto vicina a quella dei suoi “antenati”.

La classifica delle migliori crocchette

cane corgi

Abbiamo imparato a leggere per bene le etichette, a decifrare le tabelle nutrizionali e a capire come devono essere fatte le pappe per i nostri adorati quattro zampe. Non ci resta che scoprire nel dettaglio quali sono le migliori crocchette per cani attualmente in commercio, con tutte le loro caratteristiche e i costi. Solo il meglio per Fido!

FirstMate

crocchette per cani FirstMate

Il top del top, potremmo descrivere così i prodotti FirstMate e le crocchette per cani sono in assoluto tra le migliori che troverai. Materie prime di altissima qualità, pochi ingredienti ma semplicemente buonissimi, e – cosa importante – certificati per l’alimentazione umana. In pratica Fido mangia le stesse cose che metteresti nel tuo piatto!

FirstMate è un marchio canadese che da qualche tempo sta prendendo sempre più piede anche in Italia. A produrlo è un’azienda a conduzione familiare che mette al primo posto la passione e l’amore per i nostri dolci quattro zampe. Meglio di così!

Sicuramente non sono crocchette economiche, ma sappi una cosa: vale la pena spendere qualcosina in più quando il tuo Fido ne guadagna in energia e salute. Le crocchette per cani FirstMate sono realizzate con ingredienti sapientemente selezionati tra i più buoni e nutrienti che ci siano e sono adatte a tutti i quattro zampe, dai cuccioli agli anziani. Inoltre sono facilmente digeribili e perfette anche per i cani che soffrono di problemi gastrointestinali o di intolleranze e allergie alimentari.

Disponibili in tre diverse formule (pesce azzurro dell’Oceano Pacifico, agnello australiano, pollo e mirtilli) a partire da 34,90€

Lily’s Kitchen

cibo per cani lili's kitchen

Tra le crocchette per cani migliori che ci siano non possiamo tralasciare quelle di Lily’s Kitchen, marchio prodotto nel Regno Unito e disponibile in vari gusti (agnello, pollo e anatra, salmone e trota, cervo e anatra). Sono crocchette gustose e realizzate con proteine di prima qualità, arricchite da grassi, fibre e vitamine che le rendono perfette anche per i cani che hanno bisogno di supporto per ossa e articolazioni. In più si tratta di alimenti ben bilanciati, che forniscono al cane i nutrienti di cui ha bisogno senza appesantirlo ed evitando problemi di peso, anche per i quattro zampe più pigri.

Lily’s Kitchen – Alimento secco completo per cani adulti (12 Kg) disponibile a 85,00€

TASTO AMAZON

Farmina N&D

cibo per cani farmina N&D

Farmina N&D è una garanzia in quanto a cibo per cani, sia secco che umido, ma le crocchette della linea Ancestral Grain sono sicuramente tra le migliori in circolazione. Al posto dei soliti cereali vengono utilizzati quelli “antichi” come miglio, riso integrale e avena, facilmente digeribili dai quattro zampe e con un più alto contenuto di fibre. Le crocchette Farmina sono adatte a tutti i cani e mantengono un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Farmina N&D – Ancestral Grain al pollo e melograno (12kg) disponibile a 56,50€

TASTO AMAZON

Acana

acana crocchette alla carne

Le crocchette Acana sono gustosissime, monoproteiche e perfette per mantenere il cane in forma. Le trovi nella versione di “terra” (con carni come agnello, manzo e maiale) e in quella di mare (con pesci come aringhe, sardine e nasello), tutte rigorosamente “grain free” e adatte anche a cani con problemi di allergie e intolleranze alimentari.

Acana – Classic Red, Alimento secco monoproteico per cani (11,4kg) disponibile a 62,90€

TASTO AMAZON

Edgar & Cooper

edgar & cooper crocchette

Dal Belgio arrivano le crocchette Edgar & Cooper, un marchio sconosciuto fino a poco tempo fa ma che sta riscuotendo un ottimo successo. I produttori le definiscono un alimento “olistico”, perché non contengono cereali e sono monoproteiche, con almeno il 40% di carne o pesce e l’aggiunta di semi di lino e olio di pesce. Le crocchette Edgar & Cooper vanno bene per cani con particolari sensibilità alimentari e per cani di tutte le età e dimensioni.

Edgar & Cooper – Cibo secco per cani Adulti con carne fresca di agnello e senza cereali (2,5kg) disponibile a 23,99€

TASTO AMAZON

Orijen

orjien crocchette original al pesce

Orijen è un marchio canadese che pone grande attenzione alla scelta delle materie prime. Utilizza solo pollo allevato a terra, pesce pescato e altri animali rigorosamente allevati all’aperto. La versione Original è la migliore, perché composta all’85% di ingredienti di origine animale, a cui aggiungere frutta e verdura. Le crocchette sono grain free e ad alto contenuto energetico, perfette sia per i cani più sedentari che per quelli che fanno sport.

Orjien – Original, alimento secco per cane adulto (11,4kg) disponibile a 88,90€

TASTO AMAZON

Bravery

crocchette bravery

Le crocchette Bravery sono tra le migliori per i nostri cani e sono disponibili in diversi formati e gusti. Come le precedenti, anche queste crocchette sono grain free e con un’altissima percentuale di carne, ma hanno una marcia in più. Contengono, infatti, la tapioca come fonte di carboidrati (anziché le patate) e anche il lievito, che fornisce vitamine del gruppo B e proteine. Ottime al palato (anche per i cani dai gusti più “difficili”), favoriscono l’attività intestinale e rafforzano il sistema immunitario.

Bravery – Healthy Super Premium, crocchette all’agnello (12kg) disponibili a 69,90€

TASTO AMAZON

Britcare

britcare per cani adulti

Le crocchette Britcare contengono oltre il 40% di ingredienti di origine animale e sono realizzate con carni altamente digeribili tra agnello, salmone e crostacei. A queste aggiungono il riso come fonte di carboidrati e un gustoso e nutriente mix di erbe officinali, come il rosmarino, che oltre a dare sapore hanno proprietà mediche: rafforzano il sistema immunitario, proteggono le vie urinarie e alleviano lo stress.

Britcare – Cibo secco con agnello e riso (12kg) disponibile a 50,74€

TASTO AMAZON

Almo Nature

almo nature

Almo Nature è un’azienda tutta italiana che produce tra le migliori crocchette per cani in circolazione, prodotti più che buoni per i nostri adorati quattro zampe di cui ha sicuramente sentito parlare o che hai visto nei negozi specializzati. La ragione è semplice: sono crocchette senza glutine, hanno un costo contenuto e sono il primo marchio al mondo a utilizzare ingredienti HFC, cioè provenienti dalla filiera alimentare umana. Almo Nature, inoltre, ha deciso di destinare interamente i propri profitti ai progetti della Fondazione Cappellino.

Almo Nature – Holistic Dog, crocchette con manzo fresco (12kg) disponibili a 39,90€

TASTO AMAZON

Amazon Lifelong

amazon lifelong

Anche Amazon ha il suo marchio di crocchette per cani e sì, possiamo dire che sono tra le migliori da acquistare per Fido. Esistono da poco, eppure in breve tempo sono riuscite a conquistare il cuore (e il palato) di molti quattro zampe, grazie al loro gusto succulento. Non contengono un altissimo quantitativo di proteine, almeno rispetto ad altri mangimi, ma sono senza grano, mais, soia, uova, lattosio o glutine aggiunti. Delle crocchette più che buone e alla portata di tutti.

Amazon Lifelong – Alimento secco completo per cani adulti con salmone e riso (5kg) disponibile a 16,99€

TASTO AMAZON

Prolife

crocchette per cani sensibili

Se il tuo cane è particolarmente sensibile agli allergeni o ad alcune sostanze alimentari, occorre un cibo specifico che eviti spiacevoli problemi e conseguenze. Prolife è un marchio consigliatissimo in tal senso e le sue crocchette per cani sono tra le migliori, disponibili con diversi tipi di carne e rigorosamente “grain free”.

Prolife – Grain Free Adult Sensitive con manzo e patate (10kg) disponibili a 51,48€

TASTO AMAZON

Hill’s Pet

cibo secco hill's pet

Hill’s Pet produce mangimi per cani di alta qualità, formulati sapientemente grazie al supporto di veterinari e studiosi che hanno a cuore le esigenze dei nostri quattro zampe. A contraddistinguere le crocchette di Hill’s Pet è sicuramente la scelta degli ingredienti, altamente digeribili e sempre freschi, che non deludono le aspettative di gusto. Puoi trovare diverse linee di crocchette, come le Science Plan che sono create apposta per rafforzare il sistema immunitario, hanno una funzione antiossidante e contribuiscono alla massa muscolare del cane.

Hill’s Pet – Science Plan, crocchette Advanced Fitness al pollo (10kg) disponibili a 40,90€

TASTO AMAZON

Exclusion Diet

exclusion diet per cani

E se Fido soffre di allergie? Non puoi che scegliere la gamma di crocchette per cani targate Exclusion Diet, alimenti pensati proprio per i quattro zampe più “delicati”. Sono crocchette monoproteiche con un’altissima percentuale di carni e sono ipoallergeniche e ottime per i cani che soffrono di intolleranze o problemi gastrointestinali.

Exclusion Diet – Hypoallergenic con maiale e piselli (12kg) disponibile a 63,67€

TASTO AMAZON

Monge

cibo per cani monge

Monge produce diverse linee di dog food, come Lechat o Natural Superpremium, ma sicuramente le migliori crocchette per cani sono le BWild, ultime arrivate e disponibili in tanti gusti diversi. Non si tratta del top di gamma delle crocchette, ma apportano un buon quantitativo di carne e in generale sono un prodotto discreto e di buona qualità per Fido. Sono grain free ma contengono diversi tipi di legumi.

Monge – BWild, crocchette con agnello, patate e piselli (12kg) disponibili a 54,90€

TASTO AMAZON

Natural Trainer

crocchette natural trainer

Le crocchette Natural Trainer sono un buon compromesso tra qualità e prezzo. Non parliamo del top di gamma, perché contiene carni fresche (vedi quel che abbiamo spiegato su a proposito delle diciture), ma comunque si serve di ingredienti di buona qualità. Purtroppo non è un alimento “grain free”, ma è senza glutine.

Natural Trainer – Alimento secco con prosciutto crudo e riso (12kg) disponibile a 36,99€

TASTO AMAZON

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati