Pani, la cagnolina arrivata dall’Iran viene adottata (VIDEO)

pani cagnolina proveniente dall'iran trova amore

Una donna del rifugio M.R.T. Dog Sanctuary chiamò Tedi e le disse: “Abbiamo una cagnolina proveniente dall’Iran con le zampette posteriori paralizzate. Te la senti di provare?”, Quella fu la prima volta che Tedi sentì parlare di Pani.

View this post on Instagram

The world’s most sustainable running shoe! 🌎🌱👟 New shoe brand @hyloathletics sent me a pair of their sneakers to try out and I was instantly sold. They found a way to use the most natural materials to make a lightweight sneaker that is eco-friendly, vegan and functional. Here’s what Hylos are made from: 1 Corn fibre 🌽 2 Organic cotton 🌾 3 Castor bean oil 🌱 4 Algae bloom 🌊 5 Corn starch 🌽 6 Natural rubber 🌱 7 Water-based glue 💧 And beyond their materials, @hyloathletics has an Earth-friendly philosophy that applies to everything they do, it is: What we take from the planet, we give back. 👏🏼🌎 They are so dedicated to this that they are not just a carbon neutral company, but carbon NEGATIVE. That means they take more carbon out of the atmosphere, than what they omit. 🙌🏼🌳💧🌎🌊 Their shoes are made for athletes…or people like me who just appreciate a real good pair of kicks. 😊

A post shared by Tedi (@tedisarah) on

La cucciola raggiunse quella che sarebbe stata la sua casa per qualche mese e cominciò a conoscere la sua mamma, Tedi appunto. La ragazza notò fin da subito il comportamento un po’ distaccato della cagnolina, il suo essere sempre sull’attenti.

Ciò era dovuto al passato della piccola, abituata a dormire con un occhio sempre aperto per evitare i pericoli della vita di strada. Pani diede inizio alla sua rinascita quando cominciò a fidarsi della proprietaria, quello fu un momento cruciale.

Non solo, le cose andarono ancora meglio quando la cucciola utilizzò per la prima volta una sedia a rotelle su misura, per muoversi più velocemente. Il comportamento “distruttivo” iniziale di Pani sparì del tutto quando capì di essere al sicuro.

L’esercizio giornaliero, le passeggiate con la mamma e le abbuffate di cibo a casa trasformarono completamente l’ex cane randagio. Iniziò a mostrare un lato affettuoso, che sorprese la stessa Tedi.

Alcuni comportamenti generarono più di qualche risata alla ragazza, ad esempio la volontà di mangiare sempre il cibo dei coniglietti in casa. Anche l’abitudine di dormire in posizione supina sorprese e non poco la proprietaria.

Pani, col tempo, si abituò alla sua nuova vita e gran parte del merito fu dell’amore e dell’impegno posto da Tedi. Quando la ragazza, volontaria del rifugio, cominciò a discutere dell’adozione della cagnolina, nessuno ebbe da ridire.

Fu così che Tedi divenne ufficialmente la mamma di Pani; i due avrebbero continuato il loro sogno.

Pani, la cagnolina arrivata dall'Iran viene adottata (VIDEO)

Oggi la cagnolina ancora usa la sedia a rotelle, ma la speranza di tornare a camminare è tanta; noi le facciamo un grande augurio e speriamo in un futuro fantastico.