Paralisi da morso di zecca nel cane: come agire

Paralisi da morso di zecca nel cane: come riconoscerla e come agire.

Fido si è beccato un morso di zecca durante la passeggiata, non ce ne siamo accorti. La situazione peggiora. Cosa fare in caso di paralisi da morso di zecca nel cane?

Non è raro che durante la passeggiata, il nostro cane si becchi morsi di zecche, attacchi da parte delle pulci o morsi di zanzare. Il problema sorge, purtroppo, quando la situazione peggiora e non ce ne accorgiamo in tempo.

Paralisi da morso di zecca nel cane, info

Le zecche rientrano tra i maggiori portatori di varie malattie negli animali, cani compresi.

La paralisi da zecca, o paralisi da morso di zecca, è causata da una potente tossina che viene rilasciata attraverso la saliva di alcune specie femminili di zecca.

morso di zecca

Questa tossina viene iniettata nel sangue del cane nel momento in cui l’insetto morde Fido.

La tossina colpisce direttamente il sistema nervoso, causando appunto dei sintomi ai nervi nel cane.

Cause

Risulta ovvio che l’unica causa da ricollegare alla paralisi da morso di zecca del cane, sia il morso stesso.

 zecca nel cane

Sintomi

Tra i sintomi più comuni e diffusi del morso della zecca, troviamo:

  • Vomito e rigurgito;
  • Instabilità;
  • Alta pressione sanguigna;
  • Frequenza cardiaca e ritmo rapidi;
  • Debolezza, specialmente negli arti posteriori;
  • Perdita parziale dei movimenti muscolari (detta paresi);
  • Completa perdita di movimento muscolare (paralisi), comunemente riscontrata nello stato di malattia avanzato;

 

rimuovere zecca

  • Cattivi riflessi, spesso più lenti del dovuto;
  • Ipotonia muscolare;
  • Difficoltà a mangiare;
  • Disturbo della voce (disfonia);
  • Asfissia dovuta a paralisi dei muscoli respiratori negli animali gravemente colpiti, una volta raggiunto lo stadio finale;
  • Eccessiva sbavatura;
  • Megaesofago (esofago ingrandito)
  • Dilatazione eccessiva della pupilla negli occhi.

Diagnosi

Nel momento in cui il problema si presenta, ovviamente la prima cosa da fare è raggiungere il veterinario. Il primo step prevede una ricostruzione degli ultimi luoghi visitati dal cane. Se Fido ha fatto una gita in bosco, è molto probabile che una zecca lo abbia morso.

Dopo aver costruito un quadro generale sugli ultimi movimenti e sulle ultime patologie di Fido, vengono effettuate delle analisi.

zecca tra il pelo del cane

Il veterinario, infatti, effettuerà un esame fisico completo, esaminando attentamente la pelle del cane per l’eventuale, quasi certa, presenza di zecche o per prove recenti di zecche.

Se si riscontra che le zecche sono presenti sulla pelle, il veterinario rimuoverà la zecca e la invierà al laboratorio per la determinazione della sua specie. Gli esami di laboratorio di routine includeranno un emocromo completo, un profilo biochimico e un’analisi delle urine.

Il passo più importante nella diagnosi è cercare e trovare la zecca che ha morso il cane, in modo che possa essere identificata e determinata la sua capacità di trasmettere la malattia. 

Trattamento

Individuare e staccare le zecche è il primo passo per prevenire l’ulteriore rilascio di tossine e aggravare i sintomi.

In caso di malattia grave, il cane dovrà essere ricoverato in ospedale per cure intensive e supporto infermieristico.

togliere la zecca al cane

La paralisi respiratoria è un’emergenza e necessita di cure mediche veterinarie immediate.

Se il cane è disidratato, verranno somministrati liquidi per via endovenosa, insieme a farmaci che possono essere utilizzati per contrastare gli effetti delle tossine sul sistema nervoso.

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati