Pasto vegano per cani: una ciotola green per Fido

Si può preparare un pasto vegano per cani? Assolutamente sì e sicuramente lascerà sazio e soddisfatto il tuo amato quattro zampe. Ecco la ricetta

I nostri amici a quattro zampe hanno soprattutto bisogno di proteine animali derivanti dalla carne ma di tanto si può concedere anche un pasto vegano per cani, tanto per variare. Ma come prepararlo in maniera equilibrata, con tutti i nutrienti necessari?

Ecco dunque una ricetta per preparare una pappa totalmente green che possa saziare Fido e migliorare anche il transito intestinale.

Ingredienti

Come potete immaginare, un pasto vegeteriano per cani è tutto a base di verdure, o quasi. Ecco allora gli ingredienti per prepararlo:

patate rosse

1 patata dolce grande
1 lattina di fagioli neri, scolati e sciacquati
2/3 tazze di riso integrale crudo con 1 tazza e mezza di acqua
6 foglie di cavolo spezzate

Procedimento

Per cucinare un pasto vegano per cani servono poco tempo e davvero pochi step. Per prima cosa bisogna preriscaldare il forno e su una teglia, foderata di carta forno, disporre la patata dolce forata più volte con una forchetta. Ciò serve ottenere una cottura completa.

Lasciate cuocere la patata per circa un’ora e intanto occupatevi del riso integrale. Portate dunque ad ebollizione l’acqua e fate bollire il riso con il coperchio sulla pentola per circa 45 minuti.

cane che guarda

Una volta raffredata, tritate la patata dolce e unitela ai fagioli, al riso e alle foglie di cavolo spezzetate. Disponetene una buona quantità nella ciotola: il pasto vegano per cani è servito!

Benefici

Tutti gli ingredienti di questa pappa per cani presentano dei benefici per la loro salute. Per esempio i cani possono mangiare i fagioli neri, e non solo, gli fanno anche molto bene ma pur sempre nelle giuste quantità.

I fagioli infatti contengono potassio e sono ricchi di proteine e di vitamine fondamentali per rinforzare il sistema immunitario. Tutti questi elementi inoltre contribuiscono al benessere delle ossa e a regolare i livelli di glicemia nel sangue.

Anche le patate dolci sono un ottimo alimento per cani, sempre da somministrare senza abusarne, come nel caso del purè di patate. Questi tuberi infatti contengono vitamina C, vitamina B6, ferro, magnesio ma sono comunque carboidrati che trasformandosi in zucchero non sono particolarmente adatti ai cani diabetici.

cane he mangia

Anche il cavolo è una fonte formidabile di fibre, vitamine K, vitamina C, calcio, potassio e acido folico. Questi componenti aiutano a mantenere in salute la vista, il sangue, il fegato, i muscoli ma anche il sistema immunitario dei cani.

Le fibre inoltre migliorano le funzionalità del tratto intestinale, e del colon nello specifico, aiutando anche i cani con problemi di peso e obesità. In questo modo, nel caso di stitichezza, aiutano a ristabilire le funzioni digestive.

Infine, anche il riso bollito per cani ha questa funzione e li aiuta persino a ristabilire il loro peso corporeo.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati