Come si fa a portare a spasso più cani in una volta sola?

Portare a spasso i cani in una volta sola può essere difficile, ma per riuscirci basta seguire delle piccole e semplici indicazioni

Spesso si può capitare in una situazione in cui si debbano portare a spasso più cani contemporaneamente. Può capitare infatti che un amico, un vicino o un parente ci affidi il proprio cucciolo per qualche giorno, o che ci venga in mente di acquistare più cani.

In questi casi, sarebbe inutile portare a spasso tutti singolarmente, facendo delle singole uscite. Così ovviamente si rischierebbe solo di perdere tempo ed anche la pazienza. Portare i cani a passeggiare nello stesso momento, può essere conveniente, ma non sempre facile.

Portare più cani

Sembra un’operazione facile ma non lo è. Sebbene ci siano dei vantaggi nell’uscire tutti insieme, portare a spasso più cani può essere difficoltoso. Può capitare infatti che i cani litighino tra loro, o che siano gelosi, o che ringhino per contendersi il posto accanto al padrone.

passeggiata cani

Oltre a questo va considerata anche la difficoltà dei diversi guinzagli da tenere insieme e del possibile intreccio che potrebbe crearsi tra di loro. L’ideale allora è seguire delle piccole indicazioni. Prima di tutto si devono osservare singolarmente i propri amici a quattro zampe.

Questo significa cercare di osservare i loro comportamenti per capire chi è il più irrequieto, chi ha un passo più veloce, chi è più lento ecc..Dopo quest’osservazione, si può provare a fare una prima uscita tutti insieme.

Le regole da seguire

Per portare a spasso più cani nello stesso momento, l’ideale è fare due gruppi ben distinti, soprattutto se gli animali sono tanti. Cercare di sistemare un gruppo a sinistra e un gruppo alla propria destra.

cani e passeggiata

Mai mettere da una parte tutti i cani di grossa taglia, o si rischia che ci sia troppa forza di traino da una parte, e troppo poca dall’altro lato. Cercare anche di sistemare i cani in modo omogeneo, a seconda delle caratteristiche.

Questo significa cercare di sistemare vicini chi ha il passo lento o il passo veloce.

Altri consigli utili

Altra regola da seguire è che ci si deve adattare al passo dei cani, e non viceversa. Inutile fare delle corse, soprattutto quando il numero dei cani è elevato e se c’è qualcuno anziano.

cani e passeggiata

Altro consiglio utile è quello di utilizzare la pettorina per i cani più ribelli, o quelli di taglia più grossa. Se dovesse servire trainarli o bloccarli, questo accessorio può essere molto più utile del collare.

Molto importante anche portare con sé snack da tirare fuori nel caso servisse richiamare il gruppo, e trattare tutti allo stesso modo.

Articoli correlati