Come pulire la museruola per cani

Per pulire la museruola per cani e per mantenerla sempre in buone condizioni bisogna seguire pochi e semplici passaggi. Ecco una guida

cane con la museruola

Come molti accessori, bisogna pulire la museruola per cani, non solo dopo l’utilizzo ma anche prima per evitare infezioni e per favorire il comfort del vostro migliore amico a quattro zampe.

Ecco una piccola guida per eseguire al meglio tutti i passaggi e per igienizzare bene la museruola di Fido.

Procedimento

Per pulire la museruola per cani in maniera efficace bisogna seguire pochi e semplici passaggi assicurandosi di effettuarli al meglio. Questi consigli valgono sia al primo utilizzo sia per la manutenzione ordinaria dell’accessorio. Pulire la museruola infatti è fondamentale come lavare il guinzaglio del cane o pulire la spazzola per cani.

Per prima cosa, usando un pennello o un cotton fioc, ricoprite la museruola di olio di ricino o di olio di semi di lino, sia nella parte esterna che in quella interna. Vi basteranno all’incirca 30/40 millilitri di prodotto.

Come pulire la museruola per cani

Lasciate agire l’olio per circa 15-20 minuti affinché si assorba completamente. Quindi, ricoprite tutta la superficie della museruola con paraffina sciolta precedentemente a bagnomaria. Potete usare anche un candela composta da paraffina della lunghezza di circa 10-15 centimetri. Attendete dunque che tutto si asciughi e si raffreddi completamente.

A questo punto posizionate la museruola, precedentemente lavorata con olio e paraffina, in forno riscaldato a 140-150 gradi per 2-3 minuti, adagiandola sulla carta di alluminio. Non allontanatevi ma vigilate affinché la museruola non si surriscaldi e si proceda invece con il completo scioglimento e assorbimento della paraffina.

Concluso questo passaggio, estraete con cura e molta attenzione per non ustionarvi la museruola dal forno. Aspettate che si raffreddi dunque rimuovete con del cotone idrofilo o con un panno di garza l’olio e la paraffina in eccesso.

Aspettate che la museruola si raffreddi completamente.

Manutenzione

Anche dopo l’utilizzo bisogna pulire la museruola del cane per evitare che contragga infezioni anche pericolose. Come qualsiasi accessorio in cuoio del cane anche dalla museruola è necessario rimuovere polvere, erba, saliva e sporco in generale.

Come pulire la museruola per cani

Oltre a procedere secondo il metodo appena spiegato, è possibile anche ripulire l’accessorio con spazzola e acqua corrente e asciugarla con un panno. Evitate di lasciarla asciugare vicino a fonti di calore che potrebbe danneggiare la pelle.

Badate inoltre di conservare la museruola del cane in un sacchetto o in una borsa di materiale naturale come cotone o lino e mai in una busta di plastica che non fa traspirare l’aria.

Prodotti da evitare

Per mantenere sempre in buone condizioni la museruola del cane evitate di trattarla:

Come pulire la museruola per cani

  • Con olio vegetale come olio d’oliva, di semi o mais
  • Utilizzando olio per motore od oli sintentici
  • Immegendola nell’olio
  • Di metterla in un forno a micronde