10 segnali che il tuo cane è geloso

Che i nostri cuccioli a quattro zampe vogliano trascorrere del tempo con noi è appurato. Ma sai riconoscere i segnali che il tuo cane è geloso?

cane geloso

La gelosia nei nostri cuccioli a quattro zampe è molto comune e non dovrebbe essere per noi fonte di preoccupazione. Tuttavia imparare a riconoscere i 10 segnali che il tuo cane è geloso potrà aiutarvi a gestire meglio la situazione in casa.

Se infatti fido è troppo geloso e non riesce a gestire questo suo sentimento, il rischio è quello il cucciolo possa soffrire di un malessere generale, se non si sente considerato e diventare un cane stressato.

10 segnali che il tuo cane è geloso

La gelosia nei cani

All’inizio potrà sembrare divertente per i genitori canini ma come anticipato questo è un atteggiamento dell’animale che bisogna correggere. I nostri amici a quattro zampe infatti non riesco a gestire il sentimento, ad affrontarlo in maniera lucida, ragionandoci sopra e cercando di autoregolarsi, ma, anzi, tendono ad agire per istinto.

Studi confermano che è un sentimento molto frequente nei cani, oltre alla rabbia, l’ansia, l’orgoglio, l’imbarazzo, il timore e la vergogna. In particolar modo quando il cane sviluppa una gelosia importante nei confronti del padrone potrebbe arcuarsi il rapporto bellissimo creato tra animale e umano. Situazioni del genere possono verificarsi con eventi come la nascita di un figlio, o l’ingresso in famiglia di un altro animale, come un gatto, che comportano quindi meno attenzioni e coccole per Fido, o anche il semplice fatto di scambiarsi affetto con qualche componente della famiglia. Tutte queste situazioni rappresentano per il cane una fonte di stress e ansia ed è importante intervenire.

Segnali che il tuo cane è geloso

Sapevate che i nostri cuccioli possono essere davvero dei gran gelosoni. Ecco perché è opportuno riconoscere i 10 segnali che il tuo cane è geloso. È importante prestare attenzioni a questi perché se il cane è geloso potrebbe diventare aggressivo, ansioso e stressato.

La manifestazione della sua gelosia può avvenire in diversi modi e il sentimento può essere scatenato da tantissimi fattori . Quello a cui dovrete prestare attenzione voi è il vostro atteggiamento. Se ad esempio nell’ultimo periodo siete stati poco presenti in casa oppure dopo l’arrivo di un nuovo cane avete dato a fido meno attenzioni, o ancora c’è stato l’arrivo di un neonato, forse è il caso di rivedere anche i vostri atteggiamenti che possono aver ferito il cucciolo a quattro zampe.

Il cane si mostra irritabile

Uno dei 1’ segnali che il tuo cane è geloso è sicuramente la sua poca disponibilità nei vostri confronti. I nostri animali a quattro zampe, esattamente come le persone, hanno una propria personalità, con un carattere ben definito e gusti ed emozioni che dipendono da ciò che gli piace, ciò che gli dà fastidio e dalle esperienze che vivono e accadono intorno a loro. Per questo motivo, è possibile che il cane se sente gelosia nei vostri confronti, non sapendo come gestirla potrebbe essere piuttosto irritabile a voi e alle persone che vi circondano.

10 segnali che il tuo cane è geloso

L’irritabilità può manifestarsi con la poco voglia di venirvi incontro, di ubbidirvi o di starvi addirittura vicino. La prima cosa da fare per imparare a gestire il cane irritabile è riuscire a riconoscerlo: bisogna conoscere il linguaggio del corpo del cane, cos’ da poter intervenire creando ad esempio una comfort zone per il cane o dedicandogli delle attenzioni. Altre volte lasciarlo un po’ da solo può essere la soluzione per non irritarlo ancora di più.

Il cane è nervoso

Il secondo dei 10 segnali che il tuo cane è geloso è il nervosismo tangibile di fido nei confronti di tutto ciò che lo circonda. I cani manifestano nervosismo e agitazione con gesti e comportamenti molto precisi e facilmente riconoscibili. Solitamente i cuccioli nervosi non stanno mai fermi e sto piuttosto irrequieti, questo è un segnale che qualcosa non va. Sarà forse geloso del vostro fidanzato o del nuovo cane arrivato?

In questi cani è opportuno ricorrere ad alcune tecniche per far rilassare il cane. Il primo consiglio è quello di far bruciare le energie al cane. Il rimedio più semplice per tranquillizzare un cane è portarlo a spasso per fargli fare lunghe passeggiate. Oltre a farlo camminare, è importante seguire i suoi ritmi più possibile, lasciarlo libero di annusare in giro sei sfogarsi anche con una corsa se vuole. Quando siete a casa è meglio optare per giochi tranquilli, in modo tale che il cane può sentirsi all’interno dell’ambiente domestico in totale relax. Tutte le attività che comportano salti, corse o un grande dispendio di energie vanno riservate al parco.
Offri al tuo cane giochi di intelligenza che stimolino la sua mente e la sua curiosità. E infine coccolato fido: un cane nervoso va educato alla tranquillità, partendo dalla testa proseguite con delle carezze in tutto il corpo. Così forse placherà la sua gelosia e rinforzerete il vostro rapporto.

Il cane distrugge oggetti

Scarpe, cavi, telefoni, pennarelli, divani, tappeti e persino oggetti all’interno del cestino della pattumiera, la gelosia può portare alla furia distruttiva di alcuni cani che in alcuni casi è potenzialmente molto pericolosa, soprattutto perché in pochissimo tempo potrebbero distruggere tutti i mobili di casa. Certamente lo spavento è grande quando si torna a casa e la si trova praticamente distrutta e la prima cosa da verificare è se si tratta di un episodio isolato ripetitivo, in questo caso probabilmente il vostro cucciolo a quattro zampe sta cercando di dare sfogo alla sua gelosia nella maniera peggiore, s’intende.

Anche se il primo istinto è quello di urlare, non necessariamente inveire nei confrontidel cucciolo che magari vi guarderà anche con gli occhi dell’innocenza, il consiglio è quello di far eun bel respiro e contare fino a dieci per prendere situazione in mano. Prendete il vostro cane e uscite con lui a fare una passeggiata o una corsa, questo tranquillizzerà entrambi e vi darà il tempo per pensare a come migliorare la gelosia del vostro cucciolo a quattro zampe affinché non crei altri danni.

Canne troppo possessivo

Una delle manifestazione di gelosia potrebbe stare proprio nella ossessività del cucciolo nei vostri confronti. Questo si verifica soprattutto quando voi state parlando con qualcuno o state facendo qualsiasi altra cosa vi distragga dal dargli attenzioni. Sicuramente la possessività rientra tra i 10segnali che il tuo cane è geloso e vi aiuterà a capire come intervenire per risolvere questo sentimento negativo nel vostro animale domestico.

In questi casi, anche se l’atteggiamento di possessivi può fare apparentemente piacere sempre meglio non assecondare il cane con una carezza o con un sorriso, anche se capiamo che è difficile non compiacersi un po’ se il nostro cane ci difende. Tuttavia dobbiamo considerare che questa ossessività potrebbe derivare dalla gelosia che nutre nei nostri confronti e che quintino gli fa bene. In questi casi è opportuno fermare il cane nella sua azione con un sono NO, per far capire a fido che siete in grado di gestire la situazione e che i rapporti con le altre persone sono di vostra competenza e non sua.

Cane depresso

Può succedere che il cane non reagisca con la solita energia ed il consueto entusiasmo a certe situazioni perché non sa gestire i suoi sentimenti, tra questi appunto quello della gelosia. Se siete abituati ad avere un cane sempre allegro, vivace e pronto al gioco e tutto questo viene a mancare magari con l’arrivo di un nuovo membro in famiglia o perché nella vostra vita è arrivato un nuovo compagno ad esempio, molto probabilmente quello della depressione è uno dei dieci segnali che il tuo cane è geloso.

10 segnali che il tuo cane è geloso

È possibile che il cane soffra di depressione? Nessuno sa realmente se i cani soffrano di depressione simile a quella umana, ma sappiamo certamente che i nostri cuccioli a quattro zampe possono sperimentare cambiamenti dell’umore e del comportamento. Le cause scatenanti possono essere moltissime tra cui appunto la gelosia. Bisogna sempre dare il giusto peso a questi segnali affinché non si creano conseguenze per il benessere del cucciolo.

Masticazione nervosa tra i segnali che il tuo cane è geloso

Anche la masticazione di un giocattolo, se fatta in maniera ossessiva e compulsiva rientra tra i 10 segnali che il tuo cane è geloso. Prestate quindi molta attenzione al comportamento del vostro cucciolo nei confronti di giocattoli, coperte e altri oggetti, attenzione perché anche i vostri calzini o peggio, scarpe e ciabatte potrebbero rientrare nel mirino di fido. A meno che non si tratti di un tenero cucciolo appena adottato che quindi morde tutto perché i denti gli fanno male nella loro crescita, forse è il caso di preoccuparvi.

Se il cucciolo infatti si rintana nella comfort zone per il cane appositamente creata ma non si riesce a rilassare c’è qualcosa che non va. Se lo trovate quindi intendo a masticare in maniera nervosa e quasi compulsiva qualsiasi oggetto a sua disposizione forse il cucciolo è geloso ed è il momento di intervenire.

Ha sempre il suo sguardo su di te

Se il vostro cucciolo vi guarda fisso ad ogni movimento e in ogni cosa che fate una cosa è certa, sta cercando qualcosa e utilizza i suoi splendidi occhietti per faro. Questo comportamento è osservabile soprattutto mentre siete con qualcuno, un amico, un fidanzato o anche un cane. Se il vostro cucciolo non riesce a staccarvi lo sguardo di dosso probabilmente è geloso rispetto a quello che fate e aspetta soltanto il momento che diate un po’ della vostra attenzione anche a lui.

Quello di fissare con attenzione il proprio genitore canino è un comportamento tipico degli animali domestici che hanno bisogno del loro padrone per gestire un sentimento di disagio e malessere. Dovete considerare che il cane è un’animale sociale, che ha bisogno di contatto e affetto da parte del proprietario. Quando alle volte questo viene meno, per mancanza di tempo o per assenza da casa o peggio, per un nuovo arrivato, il cane reclama le sue giuste attenzioni attraverso uno sguardo fisso e penetrante. Questa richiesta andrebbe assecondata sempre, soprattutto in presenza di uno degli altri 10 segnali che il tuo cane è geloso.

Comportamenti compulsivi tra i segnali che il tuo cane è geloso

I disturbi compulsivi dei nostri amici a quattro zampe sono molto simili a quelli nostri, se vi capita quindi di vedere fido che fa la stessa cosa ripetutamente durante il giorno, magari proprio in vostra presenza c’è davvero qualcosa che non va. Atteggiamenti come lo spininning o il pacing indicano che il cane sta vivendo un malessere e questo potrebbe trovarsi proprio nel sentimento della gelosia.

Tra gli atteggiamenti compulsivi ai quale dovete prestare attenzione c’è lo spinning e il pacing. In caso di spinning i cani girano freneticamente sul posto e non è facile farli smettere. Nel Pacing invece i cani camminano o trottano lungo un percorso specifico seguendo uno schema fisso. Il percorso può essere circolare o in linea retta. Altri atteggiamenti da tenere sotto controllo riguardano il cane che rincorre la sua voce o che salta in aria come se stesse tentato di catturare una mosca immaginaria.

Il cane abbaia senza motivazione

Se non ci sono degli estranei che provano ad entrare in casa e nessun altro cane si aggira nei paraggi, fido non avrebbe davvero alcun motivo per iniziare ad abbaiare. Se vi chiedete perché il cane ulula o abbaia in continuazione forse c’è davvero qualcosa che non va. Sta cercando la vostra attenzione? Vi sta chiedendo aiuto per una situazione di malessere? Probabilmente sì. La situazione poi diventa ancora più evidente se fido inizia ad abbaiare contro voi o contro una terza persona che gli sta rubando le attenzioni del proprio padrone.

10 segnali che il tuo cane è geloso

In questi casi cercate di non assecondare il cane, né tantomeno di arrabbiarvi con lui, questo potrebbe solo creare più agitazione nell’ambiente domestico. Al contrario, cercate di distrarre il vostro amico a quattro zampe, magari portandolo fuori per una passeggiata oppure portando alla sua attenzione il suo gioco preferito.

Incontinenza del cane tra i 10 segnali che il tuo cane è geloso

Se notate che incontinenza nel cane, probabilmente questo segna un malessere e un disagio più profondo. A meno che il vostro cucciolo non abbia svuotato bene la sua vescica quando siete usciti al parco (e questa è una cosa che potete verificare solo voi) forse sta vivendo male il sentimento di gelosia e lo manifesta proprio in questo modo.

I cani agitati e stressati che non sono in grado di farsi capire dai loro padroni o comunque di gestire determinate emozioni come la gelosia, potrebbero sfociare in alcuni atteggiamenti da cucciolo. Come i bambini, anche loro manifestano i loro disagi così. Anche in questo caso, se si verifica questa situazione unita ad un altro dei 10 segnali che il tuo cane è geloso, è il momento di intervenire e di tornare a sorridere insieme al vostro cucciolo canino.