Svelato quanto vive davvero un cane randagio e perché dovresti adottare

Quanto vive davvero un cane randagio? Qual è l'età media dei cani che vivono per strada? Scopriamo insieme perchè sarebbe meglio adottare i cani abbandonati

quanto vive davvero un cane randagio

Quanto vive davvero un cane randagio? I cani randagi o abbandonati sono animali lasciati a se stessi, non hanno nessuno che li aiuta, li nutre o li cura se stanno male. Sono sempre a rischio di incidenti e non facendo i vaccini, possono contrarre malattie molto gravi, sia da piccoli che da adulti.

La vita dei cani randagi non è facile, vivono di espedienti, mangiano quello che trovano e se si fanno male devono aspettare che le ferite si rimarginino da sole.

I cani che nascono randagi e magari vivono in montagna o in campagna hanno una qualità di vita decisamente migliore di quelli che vivono nei centri urbani. Questi ultimi, purtroppo, sono spesso a rischio di incidenti.

Quanti anni vive un cane randagio?

Svelato quanto vive davvero un cane randagio e perché dovresti adottare

I cani abbandonati sono ancora più in pericolo perché erano abituati a una vita più tranquilla e non sono cresciuti imparando a difendersi e a proteggersi da tutto e tutti.

La vita dei cani randagi non è mai semplice e purtroppo spesso muoiono molto giovani. Non è possibile stabilire qual è la vita media dei cani randagi perché dipende molto dalla razza e dalle loro dimensioni.

Svelato quanto vive davvero un cane randagio e perché dovresti adottare

I cani molto grandi e di razza sono i più fragili e hanno una vita più breve, quelli grandi e meticci possono averla un pochino più lunga ma dipende sempre dalle condizioni in cui vivono. I meticci di taglia media sono un po’ più resistenti.

In linea di massima i cani randagi possono vivere dai 4 ai 7 – 8 anni, se sono fortunati e non subiscono gravi incidenti e non si ammalano. La durata della vita media non si può stabilire con certezza perché non si hanno dati da consultare. Per loro, purtroppo, la vita è un terno al lotto, e ogni giorno potrebbe essere l’ultimo.

Ti è piaciuto questo contenuto? Allora leggi anche la storia del cucciolo di cane che viene preso in giro da un furbo gatto che, con molta abilità, riesce a rubargli la cuccia.